Case in Classe A ad Orvieto con Incas93

05 ottobre 2010
Case in Classe A ad Orvieto con Incas93

Case in Classe A ad Orvieto con Incas93


Clicca per ingrandire
In provincia di Orvieto verrà realizzato un progetto urbanistico eco compatibile che prevede la costruzione di 45 abitazioni in Classe A, su un'area totale di circa 3,4 ettari. Le case saranno villette bifamiliari, trifamiliari e quadrifamiliari, ciascuna realizzata con un disegno particolarmente interessante, affacciate una davanti all’altra su piccole piazze e giardini pubblici come accadeva nei borghi antichi.

Ma la caratteristica più interessante è che le case del centro Fanello (questo il nome del complesso edilizio) potranno essere realizzate utilizzando la tecnologia bio costruttiva Incas93, in alternativa ai classici sistemi di costruzione in muratura classica. Si tratta di una tecnologia costruttiva che prevede l'uso di travi massicce composte da legno lamellare (o bilama) nelle parti esterne ed aventi all'interno uno speciale agglomerato di sughero completamente naturale privo di colle e certificato bio.

Il lamellare ed il sughero vengono accoppiati per ricreare una trave massiccia unica, denominata appunto “trave Incas93”, secondo le antiche tecniche artigianali, mantenendo la traspirabilità necessaria a rendere eterna la struttura che da sola, così composta in un unico elemento, garantisce una trasmittanza della parete in classe A già prima degli intonaci o delle altre finiture, tipo pietra, mattoni etc.

Dal punto di vista ambientale, il risparmio energetico, e di conseguenza la riduzione delle emissioni inquinanti, è considerevole: si passa dai 70 kWh al mq normalmente consumati in una abitazione tradizionale europea, in Italia si parla addirittura di 130 kWh al mq) ai 28 kWh al mq di una casa Incas93 classe A energeticamente appropriata. D'altro canto dal punto di vista economico una casa di 100 mq in classe A per il riscaldamento spende 400 euro l'anno contro i 1.500 - 2.000 euro di un casa tradizionale. Ecco perché si punta al valore complessivo dell'edificio e non di costo iniziale.



comments powered by Disqus