Un albergo fatto di moduli prefabbricati da Lookotels

09 novembre 2010
Un albergo fatto di moduli prefabbricati da Lookotels

Un albergo fatto di moduli prefabbricati da Lookotels


Clicca per ingrandire
Uno dei concetti alla base delle case prefabbricate è la modularità, ovvero la possibilità di assemblare moduli predefiniti da utilizzare un po' come enormi mattoncini del Lego per costruire strutture di maggiori dimensioni. Portando all'estremo questo concetto, la catena spagnola Lookotels sta pensando di realizzare un albergo composto interamente da moduli prefabbricati, ciascuno comprendente un'intera mini-stanza completa di tutto, sulla scia dei capsule hotel omnipresenti in Giappone. Lo spazio in questo caso è però maggiore di quello offerto da molte strutture di Tokyo, con moduli che vanno da 9,7 metri quadri a 12,1 metri quadri, spazio in cui trovano posto un divano letto, una scrivania, la TV ed il bagnetto. Il tutto con servizi come aria condizionata ed accesso ad internet Wi-Fi.

Utilizzando moduli prefabbricati, che potranno venire costruiti interamente in fabbrica, i tempi necessari per la costruzione di un albergo di 100 stanza si riducono a circa 6 mesi, con ovvi vantaggi dal punto di vista dei costi, punto essenziale per un albergo a basso costo. Il tutto con una grande efficienza energetica, visto che le stime parlano di circa il 40% di consumo di energia in meno in confronto ad un hotel tradizionale con lo stesso numero di stanze.

Siti collegati:
Lookotels




comments powered by Disqus