Novello costruisce il più grande immobile in legno ad uso industriale in Europa

27 marzo 2011
Novello costruisce il più grande immobile in legno ad uso industriale in Europa

Novello costruisce il più grande immobile in legno ad uso industriale in Europa


Clicca per ingrandire
E' in via di ultimazione il più grande immobile in legno ad uso industriale in Europa, costruito da Novello, azienda di cui l'edificio diventerà la nuova sede. La società, specializzata nella lavorazione del legno, ha deciso di fare qualcosa di davvero speciale per l'occasione, ed il materiale scelto non poteva che essere il legno.

Il ricorso al legno quale materiale principale di costruzione infatti, grazie alle eccellenti caratteristiche di isolamento termico che garantiscono anche d’inverno una temperatura “autonoma” media di 16° e ai sistemi di produzione di energie rinnovabili, ha contribuito ad un fabbisogno energetico ridotto fino al 25%. I benefici del legno sono avvertiti anche a livello di isolamento contro i rumori esterni.

L’immobile, che sorge nell’area industriale che ospitò gli stabilimenti della Isotta Fraschini può vantare numeri da record: 17mila metri quadri coperti sorretti da 5.000 metri cubi di travi di legno lamellare. Per le coperture e per le pareti si è fatto ricorso ad un totale di 1.261 pannelli isolanti di legno strutturale prodotti dalla stessa Novello, impiegando anche 70.000 tonnellate di carta riciclata.

Il ricorso al legno come materiale da costruzione ha comportato il risparmio di 7mila tonnellate di CO2 e l’intrappolamento di altre 5mila nella struttura lignea dell’edificio.

Dall’esperienza maturata in fase di costruzione è stato approntato una particolare tipologia di pannello in legno autoportante particolarmente adatto per l’allestimento di abitazioni con elevate caratteristiche di isolamento termico ed acustico.

Sito ufficiale:
www.novelloambiente.it






comments powered by Disqus