Un tetto scorrevole porta il sole in casa

18 dicembre 2011
Un tetto scorrevole porta il sole in casa

Un tetto scorrevole porta il sole in casa


Clicca per ingrandire
Uno degli aspetti più critici nel disegnare una casa efficiente e quindi rispettosa dell'ambiente è coniugare le diverse esigenze del riscaldamento invernale e del raffrescamento estivo. Ampie vetrate sul lato sud ad esempio consentono di sfruttare tutto il calore dei raggi del sole nei mesi più freddi, ma rappresentano anche un grosso rischio di surriscaldamento in estate; è possibile ovviamente realizzare protezioni angolate in modo da sfruttare la diversa angolazione dei raggi solari in estate ed in inverno, ma il rischio di dover comunque ricorrere al condizionatore in estate rimane elevato.

Ross Russel e sua moglie Sally hanno però avuto un'interessante idea, anche se il suo uso non può certo divenire universale: una casa in vetro con il tetto scorrevole. A dire la verità è l'intero involucro esterno di questa bella casa in legno che scorre, rivelando la struttura interna interamente in vetro. Quando il sole splende e c'è bisogno di riscaldare la casa, l'involucro in legno si ritrae lascoando esposto il tetto e le pareti in vetro, in soli pochi minuti. La "Sliding house" può rimanere invece coperta durante i mesi più caldi, lasciando gli ambienti interni ombreggiati e freschi.

L'involucro è montato su una serie di rotaie, e si sposta grazie a quattro motori elettrici alimentati da batterie nascoste all'interno delle pareti, batterie che ricevono la propria carica dai pannelli solari fotovoltaici installati sul tetto. I pannelli non sono la sola fonte di energia rinnovabile della Russell House, che usa anche un generatore eolico da ben 15 kW che dovrebbe generare almeno 15.000 kWh all'anno.

Maggiori informazioni:
The Russell House
http://www.therussellhouse.org




comments powered by Disqus