Linea Nature di Grosso, coperture e solai come elementi di arredo

06 dicembre 2008
Linea Nature di Grosso, coperture e solai come elementi di arredo


Clicca per ingrandire

Grosso Legnoarchitetture, azienda veneta specializzata nella lavorazione del legno, da anni segue il solco dell’innovazione creativa quale originale prosecuzione di un percorso di carattere squisitamente tradizionale. Proprio dal proficuo incontro tra tradizione e innovazione nasce la gamma rinnovata della Linea Nature, studiata specificatamente per il rivestimento interno di solai e coperture in legno che diventano veri e propri elementi d’arredo.

Una lavorazione e una gamma di finiture ricca e particolare in grado di impreziosire qualsiasi architettura, conservando il fascino della tradizione, esaltando al contempo contesti abitativi moderni e di design. Un concetto del tutto nuovo ed esclusivo che offre a progettisti, architetti e committenti, diverse possibilità di impiego per assecondare scelte e progettualità particolari e raffinate.

La nuova Linea Nature è caratterizzata da travi in massiccio o lamellare e da tavole a larghezza variabile da 14 a 24 cm, con superficie grezza oppure piallata. Ampia la scelta dei tavolati: dal maschiato e caldo Sole, che consente di creare la tipica atmosfera di rustici ristrutturati, alla semplicità e naturalezza dei modelli Altair e Nova, per arrivare agli innovativi e modernissimi Polaris  e Antares.

Polaris è un tavolato piallato a larghezza variabile in abete, maschiato, spazzolato e sbiancato.

Con la sua brillantezza completa e amplifica la sensazione di modernità del lamellare, dimostrandosi la scelta di riferimento per le realizzazioni dal look più attuale.

Antares, invece, è un tavolato invecchiato e sbiancato, la cui versatilità lo rende moderno se abbinato al lamellare, antico se accompagnato da travi in legno massiccio smussato a mano.

Due le lavorazioni che contraddistinguono la Linea Nature: la spazzolatura, che lascia in rilievo le tipiche venature delle conifere e l’invecchiamento, che esalta l’effetto bruciato in rilievo.




comments powered by Disqus