Cerchi nel Grano, per costruire una casa ecologica risparmiando

29 aprile 2009
Cerchi nel Grano, per costruire una casa ecologica risparmiando

Cerchi nel Grano, per costruire una casa ecologica risparmiando

Cerchi nel Grano, per costruire una casa ecologica risparmiando


Clicca per ingrandire
Cerchi nel Grano è uno spazio sperimentale aperto a Milano, dedicato alla bioarchitettura ed alla bioedilizia.

In via Ripamonti 526, in pieno Parco Sud, si possono toccare con mano oggetti di eco-design ma anche e soprattutto prodotti per progettare la propria casa nel rispetto dell'ambiente.

Il locale, di oltre 2.500 metri quadrati, ospita anche un angolo ristorazione dove assaporare piatti biologici.

L'Energy Building è una filosofia che permette di costruire e arredare la casa tenendo conto delle più moderne tecniche di costruzione, i materiali più naturali e sostenibili, ma anche le antichissime tecniche e filosofie, come il Feng Shui, nate per dare energia e benessere a chi nella casa ci abita.

E Cerchi nel Grano, che riprende questa filosifia, vuole essere uno spazio progettato a scopo commerciale e didattico, per offrire e far conoscere al pubblico i vantaggi che derivano dall’impiego di prodotti e soluzioni abitative eco sostenibili, ma anche per far respirare il benessere che tali soluzioni riescono a regalare.

Cerchi nel Grano è una struttura costruita con materie prime naturali provenienti da fonti rinnovabili e da regioni limitrofe, e utilizza impianti di riscaldamento e di illuminazione a basso consumo, ai quali si unisce la produzione di energia elettrica “pulita” attraverso un impianto fotovoltaico posizionato sul tetto.

Qui la bioarchitettura è alla portata di tutti e adattabile a diverse esigenze: dall’oggettistica in “arte povera” in legno, a pezzi unici di artisti, dalle coloratissime lampade in carta di riso profilate in rame o in argento, alle stupende fontane Feng Shui da interno, dai minerali per armonizzare gli ambienti, ai mulini con macina a pietra che in pochi secondi trasformano il grano o il farro in freschissima farina, arrivando agli “ovetti”in plastica riciclata per la raccolta differenziata dei rifiuti e alla bicicletta ecologica realizzata con le lattine in alluminio riciclato.

Insomma, da chi cerca solo qualche oggetto “green”, qualche libro specializzato di settore o qualche accessorio eco chic per la casa, a chi invece una casa deve costruirla e vuole farlo tenendo conto del suo impatto ambientale, passando per quelli che invece intendono ristrutturarla nell’ottica di una maggiore efficienza energetica. Grazie a un team di architetti con specifiche conoscenze relative ai temi della bioarchitettura e della bioedilizia, presso Cerchi nel Grano è possibile progettare una casa eco sostenibile, avere informazioni sui benefici dell’applicazione dei principi del Feng Shui, richiedere indagini geobiologiche del terreno su cui si intende edificare, capire come riqualificare un edificio dal punto di vista energetico, e persino farsi studiare una progettazione bioclimatica ad hoc degli spazi.

Tutti coloro che visiteranno lo spazio potranno così vivere un momento emozionale all’interno del benessere eco-chic, in quanto tutti i materiali legati alla bioedilizia, gli impianti, gli arredi e i complementi d’arredo sono inseriti all’interno di un percorso sensoriale interattivo che consente di ricostruire tutte le fasi di lavorazione e trasformazione, dalla materia prima al prodotto finito. L’obiettivo è quello di permettere al visitatore di sperimentare in prima persona e in modo diretto i benefici che mente e corpo possono trarre da una casa progettata e costruita nel pieno rispetto dell’ambiente. Ma anche un luogo da visitare per conoscere tutti i segreti del benessere naturale, con la possibilità di partecipare a corsi di yoga o Feng Shui, così come di bioarchitettura, bioedilizia, risparmio energetico.

Ma Cerchi nel Grano si propone anche di far scoprire ai propri visitatori e clienti, in uno dei momenti di peggior crisi economica, come risparmiare denaro, senza rinunciare al benessere per il proprio corpo e la propria mente. È arcinoto infatti che uno spazio arredato e costruito nella logica dell’energy builiding permette di risparmiare energia, e quindi di rendere meno salata la bolletta, grazie ai benefici che la bioedilizia e la bioarchitettura riescono a fornire in tale direzione.

Maggiori informazioni:
Cerchi nel Grano



comments powered by Disqus