Se i mattoni son fatti di lana ed alghe...

06 ottobre 2010
Se i mattoni son fatti di lana ed alghe...


Clicca per ingrandire
Costruire in modo ecocompatibile significa non solo realizzare case ad alta efficienza energetica, ma anche impiegare materiali che richiedano poca energia per la loro costruzione e trasporto al cantiere. I ricercatori delle università di Strahclyde in Gran Bretagna e di Sevilla in Spagna hanno messo a punto uno speciale tipo di mattone che può vantare caratteristiche tecniche e costruttive particolarmente interessanti.

Per realizzarlo, sono stati aggiunti al materiale solitamente impiegato per formare i normali mattoni, fibra di lana ed una fibra proveniente dalle alghe marine, due materiali prodotti in abbondante quantità localmente ed a bassissimo prezzo. Il mattone viene poi lasciato semplicemente seccare, senza passare quindi dal processo della cottura in forno, permettendo di risparmiare notevoli quantità di energia.

Il risultato sembra essere un mattone con caratteristiche meccaniche migliori dei mattoni tradizionali, meno incline a sbreccarsi, non tossico e con una capacità di isolamento termico migliore.

Fonte: Science Daily



comments powered by Disqus