Clip in DuPont Zytel per una maggiore resistenza e durata del tetto

23 febbraio 2007
Clip in DuPont Zytel per una maggiore resistenza e durata del tetto


Clicca per ingrandire

Una nuova clip, sviluppata da Koves Plastic Industries Ltd., societa' di stampaggio a iniezione neozelandese, e' in nylon rinforzato vetro DuPont Zytel, scelto per la sua resistenza e lunga durata. Parte integrante di ‘Dimondek 630’, il profilo di copertura fisso a scomparsa prodotto da Dimond, e' la clip in Zytel che offre non solo la stessa resistenza del precedente modello in metallo, ma anche numerosi vantaggi in termini di facilita' d’utilizzo e prestazioni a lungo termine. L’uso di Zytel nel sistema di copertura ‘Dimondek 630’ ha semplificato l’utilizzo di lamiere di copertura singole piu' lunghe, in alcuni casi oltre i 60 metri, in strutture commerciali installate in Nuova Zelanda. Koves Plastic Industries ha ricevuto il Bronze Award nella categoria "Building" per lo sviluppo della clip in Zytel in occasione della consegna dei Plastics New Zealand Design Awards nell'ottobre del 2006.

Con i profili per tetti ‘Dimondek 630’, sviluppati dal produttore neozelandese di coperture Dimond, e' possibile realizzare sul posto lamiere estremamente lunghe senza giunti a gradino. Lamiere di copertura in acciaio di lunghezza record per la Nuova Zelanda (65,5 metri) sono state installate sull’edificio del distributore di prodotti agricoli Turners & Growers Ltd, di Christchurch. Tuttavia, con l’aumentare della lunghezza delle lamiere di copertura, crescono anche i requisiti della tecnologia di fissaggio, che deve essere in grado di garantire la resistenza e la durata del sistema Dimondek 630. "Con le lunghe lamiere consentite da ‘Dimondek 630’, l’installazione delle clip in metallo presentava dei problemi fra cui l’allungamento laterale, l’interferenza tra le teste delle viti (che fissano le clip alla copertura) e il profilo del tetto durante la fase di espansione e contrazione termica, nonche' la potenziale usura nei punti di contatto tra il tetto e i bordi taglienti delle clip in metallo", spiega Ian McClew, Innovation Manager at Dimond.

Nella ricerca della soluzione piu' idonea, nel marzo 2005, Dimond si e' rivolta a Koves Plastic Industries Ltd., una societa' di stampaggio a iniezione che produce componenti di precisione in plastica e soluzioni non metalliche. Avendo una profonda conoscenza del portafoglio di tecnopolimeri ad alte prestazioni di DuPont, Koves ha collaborato con quest’ultima per vincere gli iniziali timori di Dimond circa la durata e la resistenza alla trazione delle clip polimeriche rispetto a quelle in metallo, in particolare a temperature sotto lo zero.

Grazie all’assistenza di DuPont New Zealand, anche nella selezione del materiale e nei test sui componenti stampati per valutare la resistenza del materiale, Koves e' stata in grado di produrre una clip in Zytel rinforzato vetro con una capacita' di carico di 5,4 kN (kilonewton) e con un fattore di sicurezza quattro, cioe' il doppio di quello inizialmente indicato da Dimond. La parete centrale della clip, le nervature laterali e la base sono state ottimizzate per ottenere la massima resistenza alla trazione ed evitare il movimento laterale, agevolando al contempo l’espansione e la contrazione termica del profilo della copertura. In Nuova Zelanda e Australia il progetto e la produzione sono in attesa di brevetto.
 
L’uso di Zytel senza carbon black evita problemi di corrosione dei tetti in acciaio rivestiti in zinco-alluminio, mentre l’usura del tetto causata dalle clip viene ridotta in quanto le clip in plastica non presentano bordi taglienti. Inoltre, i punti in cui le clip sono avvitate al tetto vengono predefinite in modo tale da evitare il contatto tra le teste delle viti e il profilo della copertura in acciaio.

Il nuovo sistema con clip in Zytel ha riscosso un enorme successo perche' e' stato in grado di soddisfare i requisiti di resistenza necessari per le lamiere di lunghezza record utilizzate con Dimondek 630: "L’uso delle clip in plastica per il nostro sistema di copertura Dimondek 630 ci ha permesso di installare coperture in metallo di 65m in diversi importanti progetti gia' completati. Possiamo persino consigliare questo sistema per tetti lunghi fino a 100m senza il rischio che la clip consumi la lamiera del tetto a causa dell’espansione e della contrazione termica e senza la necessita' di avviare un processo di produzione per realizzare clip in metallo dalla forma complessa che offrano le stesse prestazioni", riassume Ian McClew.

In foto: Rispetto al modello precedente in metallo il sistema di copertura con clip in DuPont Zytel, sviluppato da Koves Plastic Industries, garantisce la resistenza e la durata del profilo per tetti ‘Dimondek 630’, prodotto dalla societa' Dimond, e riduce l’usura del tetto causata dalle clip, in quanto le clip in plastica non presentano bordi taglienti (in alto a sinistra). Questo sistema e' stato utilizzato per la prima volta in uno stabilimento vinicolo di Blenheim, Nuova Zelanda (in alto a destra), dove le lamiere di copertura sono lunghe fino a 60 metri.




comments powered by Disqus