Casa gennaio, una casa passiva in legno sull'Appennino modenese

28 maggio 2010
Casa gennaio, una casa passiva in legno sull'Appennino modenese


Clicca per ingrandire
Casa gennaio è un interessante progetto realizzato da ModenProgetti - Energia Srl sull'appennino modenese. Si tratta di una casa passiva, che ha ottenuto sia la targhetta energetica di classe Gold + da parte dell'Agenzia CasaClima che il certificato di casa passiva da parte del Passivhaus Institut di Darmstad.

La casa, una villetta monofamiliare a due piani, è stata costruita con struttura in legno e con l'interessante aggiunta di un tetto verde. Il nome Casa Gennaio deriva da quello del vecchio borgo, e visto che si trattava di una ristrutturazione di una vecchia stalla/fienile e non di una costruzione ex-novo, è stato deciso di rispettarne fedelmente il vincolo tipologico, mantenendone posizione, forma e proporzioni.

La struttura di questa casa passiva è stata realizzata con un telaio in legno, mentre un sistema di pannelli solari fotovoltaici provvede alla generazione di energia elettrica. Il riscaldamento è affidato ad una termostufa a legna, mentre per la produzione di acqua calda si è scelto di usare un pannello solare termico. Ad eccezione di due piccoli termoarredi nei bagni, non è presente alcun impianto termico convenzionale. Un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata garantisce il corretto ricambio d'aria senza sprechi di energia.

Particolare attenzione è stata posta ovviamente agli infissi, in questo caso con struttura mista legno e alluminio e dotati di triplo vetro.

Casa Gennaio è caratterizzata da assenza totale di emissioni di CO2 da combustibili fossili. L'impatto sull'ambiente circostante è minimizzato dalla vegetazione presente sul tetto verde.

Maggiori informazioni:
ModenProgetti
http://www.modenprogetti.it



comments powered by Disqus