Klimahouse: Gruppo Polo-Le Ville Plus presenta Casa Zero Energy

18 gennaio 2008
Klimahouse: Gruppo Polo-Le Ville Plus presenta Casa Zero Energy


Clicca per ingrandire

Gruppo Polo-Le Ville Plus partecipa a Klimahouse 08 presentando il progetto di ricerca Casa Zero Energy, una casa intelligente energeticamente autonoma, con un avanzato sistema integrato di gestione domotica, rispettosa dell’ambiente e ad altissimo comfort.

Il presidente del gruppo, Loris Clocchiatti, parlando del progetto ha detto: “Il progetto di ricerca è stato presentato a fine luglio 2007, a settembre abbiamo iniziato i lavori in cantiere ed oggi possiamo già vedere la struttura della casa. Una casa particolarmente innovativa per il panorama italiano in quanto per prima utilizza in maniera integrata vari sistemi di approvvigionamento di energia pulita. Insieme al Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università di Trento, sotto la guida attenta del Prof. Antonio Frattari, è in corso lo sviluppo della domotica dedicata al progetto casa Zero Energy che gestisce in maniera integrata tutte le funzioni della casa, un sistema particolarmente innovativo. In parallelo stiamo sviluppando una finestra rivoluzionaria che oltre alla funzione tradizionale assolverà anche quella di regolamentazione climatica.”

“Ma il nostro sforzo non si ferma qui, tutti i dettagli di Casa Zero Energy sono valutati sotto l’aspetto della sostenibilità, del basso impatto ambientale, del contenimento dei consumi e dell’azzeramento dei costi energetici, e non ultimo del benessere; quindi ricerca attenta dei materiali utilizzati, che sono principalmente naturali, approfondito studio climatico per la giusta esposizione della casa, controllo continuo durante la fase di cantiere per valutare tutte le aperture della casa anche dal punto di vista scenografico- fondamentale il dialogo tra natura ed opera realizzata dall’uomo-“.

“Infine per quanto riguarda l’aspetto scientifico di questo progetto, ciò che risulta essere particolarmente interessante ed innovativo è:

autosufficienza energetica grazie a:
 pannelli integrati solari e fotovoltaici
 sistema geotermico e minieolico
 sistemi raffrescanti e riscaldanti a pavimento
 caldaia a pellets ad alto rendimento integrata con il sistema di riscaldamento

sistema domotico per la gestione ottimale di:
 Comfort
 Sicurezza (Safety e Sicurity)
 Gestione integrata impianti tecnologici
 
Una menzione a parte vale la pena di farla per quanto riguarda l’importante aspetto del monitoraggio dell’edificio che verrà avviato a lavori terminati ed in condizioni di casa abitata. Esso verrà condotto utilizzando un ampia serie di rilevatori ambientali interni ed esterni all’edificio ed avranno la funzione di monitorare il comportamento delle superfici dell’edificio e del comfort ambientale.

Un primo passo in tal senso lo abbiamo già fatto. Infatti da quasi un anno stiamo monitorando una nostra costruzione ed i risultati intermedi, ovvero quelli che abbiamo già analizzato a fine estate, sono entusiasmanti; a breve avremo i risultati dei mesi autunnali/invernali. Sono entusiasmanti perché hanno confermato quanto i nostri clienti dicono da tempo, ovvero che nelle nostre case si vive bene ! Ad esempio, quest’estate, quando l’escursione termica esterna era di oltre 15 gradi, nella casa monitorata l’oscillazione della temperatura interna era al massimo di un paio di gradi, confermando un’altra volta che la casa costruita con i nostri sistemi è fresca d’estate e si riscalda con poco d’inverno. “ conclude il presidente.

Ma alla Fiera Klimahouse, Gruppo Polo- Le Ville Plus  non presenta solo il settore residenziale. L’azienda infatti è impegnata anche nel settore degli uffici (Spazio Palladio), del contract  e degli impianti sportivi (Stadium Plus). Gruppo Polo-Le Ville Plus è una impresa di costruzioni in edilizia sostenibile sulla frontiera tecnologica, impegnata ad offrire ai propri clienti un prodotto che rappresenti il meglio in termini di rapporto qualità/prezzo, comfort e sostenibilità.




comments powered by Disqus