Azzurra, un progetto italiano di casa mobile estensibile

03 novembre 2009
Azzurra, un progetto italiano di casa mobile estensibile


Clicca per ingrandire
Le case prefabbricate mobili non sono certo una grande novità. Qui in Australia, dove abbiamo la nostra sede, le case mobili sono utilizzate da decenni e sono moltissimi i costruttori che le propongono, con prezzi che si aggirano intorno ai 40/50.000 Euro per una casa con tre camere, bagno, cucina e salotto/soggiorno. Le case vengono trasportare in sede completamente montate, rendendo così pratica e veloce l'aggiunta di un'appartamentino per i figli o per i genitori anziani.

Parlare però di case prefabbricate mobili in Italia è già una novità, se ci mettiamo poi il fatto che Azzurra è addirittura una casa prefabbricata mobile estensibile, capite che ci troviamo davanti a qualcosa che merita un approfondimento.

Azzurra per adesso è un concept, ideato dall'architetto Gelsomini Turcato di Marostica. Tuscano ha pensato ad una casa prefabbricata mobile che possa essere estesa o richiusa, permettendo così di essere trasportata con mezzi adibiti alla circolazione su strada, non particolarmente potenti, senza incorrere in costosi trasporti eccezionali. Tutte le suppellettili (non fisse) sono sistemate negli spazi interni al modulo rimorchio.
Il passaggio dal modulo abitativo chiuso al modulo abitativo aperto (e viceversa) è semplice e può essere eseguito dagli utenti stessi in circa un’ora.    

Interessante anche la gestione dell'acqua, con quella piovana che viene raccolta ed immagazzinata (anche questa una tecnologia estremamente diffusa in Australia, dove l'acqua piovana viene comunemente utilizzata anche per usi potabili) così come vengono gestite e riciclate le acque di scarico, per eliminare qualunque forma di inquinamento.

Maggiori informazioni:
http://www.adventure-one.org/



comments powered by Disqus