Case prefabbricate e risparmio energetico, le soluzioni di Ocal

10 agosto 2010
Case prefabbricate e risparmio energetico, le soluzioni di Ocal


Clicca per ingrandire
Una casa, prefabbricata o meno, può essere costruita utilizzando tecniche pensate per ottimizzare il risparmio energetico, molte delle quali oramai ben conosciute anche sul mercato italiano. Ocal è un'azienda che produce case prefabbricate in legno in Germania, nazione dove questa tipologia di abitazione è ampiamente diffusa e dove la tematica del risparmio energetico è più sentita che in Italia.

Da molti anni Ocal cerca di migliorare le prestazioni energetiche delle proprie case prefabbricate, non solo per far risparmiare i futuri proprietari di una di queste abitazioni, ma anche per diminuire l'impatto sull'ambiente. Il primo impianto solare per la produzione di acqua calda è stato installato da Ocal nel lontano 1973, ed ora l'azienda è considerata uno dei pionieri delle costruzioni prefabbricate ecocompatibili.

Fra le soluzioni adottate da Ocal figurano:

Solare termico
La soluzione più pratica ed efficace, installabile a basso costo, per avere acqua calda grazie dall'energia del sole.

Ventilazione / recupero di calore
Sistemi con scambiatori di calore per recuperare il calore dall'aria in uscita dalla casa; il calore recuperato scalda l'aria fresca proveniente dall'esterno.

Pompa di calore
La pompa di calore è uno dei sistemi più efficienti per riscaldare l'aria o l'acqua.

Pompa di calore geotermica
Utilizza lo stesso principio della pompa di calore aria-acqua, solo che ottiene la sua energia attraverso una sonda inserita nel terreno ad un centinaio di metri di profondità.

OCAL-ThermoPassivWand
Sistema di cappotto termico che aumenta lo spessore dell'isolamento delle pareti esterne da 100 mm a 160 mm, portanto l'U-value a 0,146 W / (m² K).
 
Finestre
Finestre con profili altamente isolanti e tripli vetri. con un valore U di 0,7 W / (m² K).
 
Riscaldamento a pavimento
Controllato individualmente per ogni stanza.

Riscaldamento a pellets
Una fonte rinnovabile ricavata dagli scarti di lavorazione del legno.




comments powered by Disqus