Zenkaya, una casa prefabbricata dal Sud Africa

29 agosto 2007
Zenkaya, una casa prefabbricata dal Sud Africa


Clicca per ingrandire

Semplicità è bellezza. Spesso questa banale linee guida si rivela decisiva per valutare l'impatto estetico di un'abitazione, soprattutto per chi ama le linee moderne ed essenziali. Troppo spesso i costruttori tedeschi di case prefabbricate offrono prodotti di eccellente qualità ma ancorati a canoni estetici che risalgono a un secolo fa, case perfette per essere costruite in Baviera o sulle Dolomiti ma che non si prestano affatto alle nostre periferie urbane o ale zone a rodosso delle coste italiane.

Zenkaya offre soluzioni prefabbricate pronte per essere abitate, con un ottimo livello di isolamento e rifiniture di qualità. Non si tratta di case nel senso completo del termine, ma piuttosto di prefabbricati perfetti come seconda casa, magari in un appezzamento di olivi nelle vicinanze di Capalbio...

Le case prefabbricate Zakaya sono vendute (ovviamente in Sud Africa...) complete di tutti gli accessori ed i complementi di arredo, pronte per essere abitate.

zenkaya.jpgLe soluzioni abitative fra cui scegliere sono molteplici, e vanno dal semplice studio di poco più di 20 mq ad una casa vera e propria con due camere da letto, un bagno, una cucina con soggiorno ed un portico coperto. Il tutto viene assemblato diretamente in azienda e consegnato "chiavi in mano". Si tratta comunque di case costruite secondo il concetto di modulo, per cui è possibiel abbinare due o più moduli diversi per costruirsi case virtualmente di ogni dimensione.

Zenkaya è un progetto pensato da Eric Bigot, architetto francese che ha vissuto e lavorato a New York e in Giappone, dove ha maturato un interesse per le case prefabbricate ed i criteri costruttivi che permettano di razionalizzare i costi.

Le case costruite da Zenkaya vantano un buon isolamento delle pareti, che può essere realizzato in due modi diversi a scelta del cliente:

- mediante pannelli strutturali isolati che comprendono uno strato di polistirene spesso 75mm fra due strati di Chromadek da 0,5 mm;

- attraverso una struttura pannellare di legno da 400mm con 50mm di Aerolite ed uno strato di Chromadek da 0,5 mm verso l'esterno ed uno da 9mm di OSB verso l'interno.

Tutta la costruzione è basata su criteri prorpi delle abitazioni ecologiche, a partire dai materiali usati alla caratteristiche di efficienza energetica. Visto inoltre che tutto il processo produttivo si svolge all'interno di una fabbrica, si riduce anche la disperione di rifiuti (tipici di ogni cantiere) nell'ambiente. Tutti i materiali impiegati possono poi essere eventualmente riciclati.

Maggiori informazioni:
http://www.zenkaya.com




comments powered by Disqus