Profilo azienda: WFS-ecohouse

10 settembre 2007
Profilo azienda: WFS-ecohouse


Clicca per ingrandire

WFS-ecohouse è un'azienda tedesca che opera anche in Italia, e che si presenta sul mercato con una filosofia nettamente improntata al comfort ed al risparmio energetico.

In particolare, WFS-ecohouse realizza case a basso consumo energetico definite "a 2 litri", ovvero dal consumo di gas metano per il riscaldamento di soli due litri per metro quadrato all'anno. Un risultato eccellente, che pone le case WFS-ecohouse nella classe A della scala CasaClima.

Uno dei punti di forza di WFS-ecohouse sul mercato italiano sarà senza dubbio lo stile architettonico di molte delle sue case, che rispecchia pienamente il gusto e la tradizione italiana, cosa da non trascurare in un settore dove purtroppo dominano prodotti dallo stile troppo estraneo per noi italiani. Le case WFS-ecohouse, pur realizzate con tecniche e materiali ecologici e che consentono di ottenere l'eccellente risultato in termini di isolamento di cui abbiamo già parlato, sono all'apparenza delle normali ville dallo stile tradizionale, che non sfigurano in una campagna veneta o toscana.

L'offerta WFS-ecohouse

L'azienda offre due tipi di soluzione ai propri clienti: un'offerta standard ed un'offerta personalizzabile. L'offerta standard comprende tutto il lavoro di progettazione ed assistenza che serve per edificare la vostra abitazione, a partire dai progetti, la richiesta del permesso edilizio, la direzione dei lavori in cantiere. Ovviamente sono compresi anche la rifinitura ad intonaco della casa, l'isolamento del tetto e tutti gli infissi (compreso il portoncino d'ingresso).

A questo punto il cliente può decidere se rifinire la casa da solo o con l'aiuto di aziende di propria fiducia o affidare la realizzazione chiavi in mano a WFS-ecohouse, secondo lo schema dell'offerta personalizzabile che può includere anche la realizzazione dell'impianto elettrico, dell'impianto di riscaldamento, idraulico e della scelta delle finiture per pareti interne e pavimenti.

WFS-ecohouse offre anche la propria supervisione nel caso il cliente decida di affidare ad altre aziende i lavori di finitura, garantendo così un risultato ottimale.

La struttura delle pareti

La parete esterna della casa WFS a completo isolamento termico è realizzata con uno spessore da 20mm di pannello in legno colorato, seguito da 30 mm di spessore di listelli distanziatori e d’assestamento, 16 mm di spessore di DWD (lastra di legno a prova di danni atmosferici che serve ad evitare che l'umidità danneggi la struttura di legno durante o dopo alla costruzione, caratterizzato dalla facile lavorabilità e atossicità) o WP50.

In alternativa al pannello esterno si può avere la parete con intonaco così composto: 7 mm di spessore d'intonaco minerale per esterni, con granulometria di 3 mm, e 60 mm di spessore di pannello in fibra di legno.

La parte strutturale della parete è composta da un telaio in legno da 20 cm di spessore, riempito da cellulosa Isoflo (un materiale non solo ecologico ma anche particolarmente efficiente come isolante estivo dal calore, isolante acustico) e 15 mm di spessore di lastra di legno OSB per rinforzare staticamente pareti e tetti , che agisce anche come barriera al vapore.

La parete è completata da 60 mm di spessore di listelli e lana minerale isolante antincendio a livello delle installazioni elettriche, e 12,5 mm di spessore del pannello finale di cartongesso.

Le pareti possono essere protette contro campi magnetici ed onde elettromagnetiche.

Lo spessore complessivo della parete della casa 2 litri WFS-ecohouse è di circa 35 cm (allestimento standard). Le pareti esterne con facciata intonacata hanno un valore medio d’isolamento termico di 0,13 W/m2K, mentre le pareti esterne con facciata in pannelli di legno hanno un valore d’isolamento termico dello 0,15 W/m2K.

Maggiori informazioni:
Arch. Roberto Panizza

Via Grandi, 37
46010 Curtatone MN
Telefono: 0376 48339
http://www.eco-solaris.de/it/ 

roberto.panizza@hausbau.ag 




comments powered by Disqus