Casa 3 litri di Schwörer

22 marzo 2006
Casa 3 litri di Schwörer


Clicca per ingrandire

La casa Schwörer "3 litri" di cui ci occupiamo è basata su un progetto realizzato specificatamente per il cliente, ed è stata costruita a Villa Guardia in provincia di Como.

Si tratta della prima casa "3 litri" costruita in Italia, ed abbina l'architettura moderna a tutte le tecnologie d’avanguardia di risparmio energetico. La facciata esterna è parzialmente intonacata, mentre per la parte restante è rivestita in legno; il terrazzo di grandi dimensioni da sfogo all’esterno a tutte le camere da letto del piano sottotetto.

Nonostante in italia ancora le case con tetto a falda singola non siano ancora molto diffuse, è evidente che questa costruzione ha un fascino tutto particolare, dato dall'armonia delle forme, dalle grandi superfici vetrate e dal contrasto fra l'hi-tech ed il legno con cui è parzialmente rivestita. Sotto l'aspetto esterno si celano poi caratteristiche tecniche di grande rilievo, a partire dal coefficiente U della parete esterna (che indica il grado di isolamento termico) pari a 0,17 W/mqK.

Tutte le vetrate sono realizzate con vetrocamera a triplo vetro con gas argon (isolamento termico vetrate valore U = 0,7 W/qmK) e contribuiscono in modo decisivo al mantenimento del clima ideale all'interno dell'abitazione abbattendo i consumi per il riscaldamento.

All'interno la casa Schwörer "3 litri" offre agli ospiti una spaziosa camera da letto matrimoniale completa di bagno, oltre ovviamente alla cucina (con dispensa separata) e ad un ampio salotto, mentre al primo piano sono state ricavate ben sei camere da letto (con due bagni) tutte affacciate sul grande balcone.

La superficie totale è di 192,5 mq, di cui 100,4 mq al piano terra e 92,1 mq al primo piano. Il tetto ad una falda ha un'inclinazione di 13°, e presenta una copertura in lamiera zincata.

Ovviamente la casa ha un impianto di recupero termico e ventilazione Schwörer, che consente di risparmiare sui costi del riscaldamento ed ottenere un'aria pulita e filtrata da polveri e pollini in tutta la casa. La tecnologia della casa Schwörer "a 3 litri" comprende poi un impianto geotermico di recupero del calore dal terreno, un impianto di aspirazione centralizzato, mentre sul tetto trovano posto i pannelli solari per riscaldare l'acqua sanitaria e quelli dell'impianto solare fotovoltaico.

Maggiori informazioni:
http://www.schwoererhaus.it




comments powered by Disqus