Profilo azienda: Universal House, case prefabbricate italiane

02 gennaio 2008
Profilo azienda: Universal House, case prefabbricate italiane


Clicca per ingrandire

Non capita spesso di recensire un'azienda italiana specializzata nella realizzazione di case prefabbricate. Nonostante l'attenzione riservata a questa tipologia costruttiva dagli addetti ai lavori, l'attenzione rinnovata verso il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale, la stragrande maggioranza di aziende che opera in questo settore rimane concentrata in Germania e Austria.

La Universal House opera nel campo dell'edilizia redidenziale, e si è specializzata nella progettazione e realizzazione di case ecologiche, case prefabbricate con struttura portante in legno costruite con una tecnica pratica ed efficiente.

Non è facile in Italia cercare di "sdoganare" le case prefabbricate in legno, limitate perlopiù nelle zone alpine del nostro paese e poco conosciute per i loro periti pratici e la qualità delle costruzioni in altre zone d'Italia, ma Universal House cerca di promuovere anche nel resto d'Italia una cultura dell'abitare e del costruire analoga a quella presente al nord, attraverso una rete di affiliati che opera in maniera uniforme sul territorio nazionale.

Universal House opera infatti attraverso un sistema di franchising, e permette attraverso il proprio sito internet di configurare onloine la casa prefabbricata più adatta alle esigenze del cliente, fornendo tutte le informazioni tecniche e commerciali e risposte alle domande più frequenti.

Le case prefabbricate della Universal House sono costruite secondo i principi della bioedilizia, e promettono un basso consumo energetico grazie alla coibentazione termica, al corretto orientamento dell'edificio rispetto al sole, allo sfruttamento passivo dell'energia solare tramite aperture e finestre esposte a sud ed all'uso di collettori e pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e per il riscaldamento.

Ovviamente il materiale d'elezione per la costruzione di case prefabbricate secondo i criteri della bioedilizia è il legno, la scelta più logica e naturale per suddisfare i principi di rendimento energetico e sostenibilità ambientale riducendo le dispersioni termiche invernali ed il passaggio di calore in estate.

Il sistema costruttivo

Universal House realizza gli elementi strutturali di ogni casa prefabbricate nei propri laboratori, da dove vengono trasportati in cantiere per l'assemblaggio. Tutte le strutture sono inoltre composte da elementi modulari, semplificando così la costruzione, riducendo i tempi di assemblaggio ed i costi finali della casa.

La struttura portante è realizzata in travi di legno, con telai concatenati da doghe in legno massello rivestite con lastre in silicato di magnesio, che oltre ad irrigidire la struttura ancnno anche funzione protettiva antincendio.

L'isolamento delle pareti esterne avviene con pannelli in lana di roccia ad alta densità, un materiale ignifugo che offre eccellenti caratteristiche di isolamento termico ed acustico.

I costi delle case Universal House

Un grosso punto a favore della Universal House è la chiarezza riguardo ai prezzi: sul sito è possibile visionare un catalogo online con tanto di costi di costruzione, che mediamente possono essere di circa il 20-30% inferiori a quelli di una casa tradizionale in muratura avente le stesse finiture.

Il pagamento avviene per il 10% come caparra al momento della stipula del contratto, il 20% una settimana prima dell'inizio dei lavori, un ulteriore 20% al termine del montaggio della struttura portante, quindi ancora il 20% al completamento totale dell'involucro edilizio ("grezzo avanzato") ed il rimanente 10% a fine lavori.

Le case possono essere realizzate in due livelli di fornitura:

- "standard", completa di struttura portante intelaiata e finitura esterna, copertura del tetto in tegola canadese, serramenti ed infissi; all'interno predisposizione per gli impianti, porte interne e portoncino d'ingresso;

- "al grezzo", che invece non comprende la pannellatura interna, gli infissi ed i serramenti, le porte interne ed il portoncino d'ingresso.

Nonostante le ottime premesse, le case prefabbricate Universal House non ci sembrano però il prodotto giusto per poter effettivamente ampliare la cultura delle case in legno in Italia, per via di uno stile eccessivamente legato alla tradizione alpina ed a finiture non certo paragonabili a quelle di una casa tradizionale (pessima a questo proposito la scelta delle coperture a tegola canadese, una soluzione non certo esteticamente paragonabile a quelle della normale edilizia residenziale).

Maggiori informazioni:
Universal House

Via Nicholas Green, 23
89822 SERRA SAN BRUNO (Vibo Valentia)
www.universalhouse.it




comments powered by Disqus