"CasaClima Futura" e potenziali di risparmio energetico

21 gennaio 2009

L‘Associazione Provinciale dell’Artigianato (APA) alla fiera “Klimahouse” presenta „CasaClima Futura“: un edificio in grandezza reale che illustra ogni innovazione tecnologia e costruttiva in una casa a basso consumo energetico.

Sino ad oggi in Alto Adige sono state costruite con gli standard di CasaClima 1200 case private e 22 edifici pubblici come asili, scuole, municipi o musei. Insieme all‘Agenzia per l‘ambiente della Provincia Autonoma di Bolzano e all‘Agenzia CasaClima, l‘APA ha dato un importante contributo a questo sviluppo esemplare e al lavoro di sensibilizzazione. È già da qualche anno che l‘APA partecipa alle fiere più importanti, sia in Alto Adige che nel nord Italia, installando un‘autentica casa dove si possano vedere da vicino sia le innovazioni tecniche sia la qualità dell‘artigianato altoatesino.

CasaClima Futura
È un „Concept-house“ in scala 1:1. CasaClima Futura ha due piani e viene costruita in fiera su una superficie di 400 m². In quest‘autentica unità abitativa dei „Costruttori CasaClima Suedtirol“ sono presentati gli sviluppi più avanzati dell‘edilizia, i materiali e le tecnologie più innovative che si troveranno sul mercato nel prossimo futuro. Ogni dettaglio della casa è studiato per soddisfare le esigenze energetiche della nostra epoca: dall‘involucro esterno alle installazioni tecniche, dagli impianti allo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili (impianti termici solari, fotovoltaici e geotermici), dalla domotica all‘illuminazione. Con tutte le strategie più moderne per risparmiare energia.

Visite gratuite
I partecipanti al master „CasaClima“ dell‘Università di Bolzano offriranno visite guidate gratuite attraverso la costruzione „CasaClima Futura“. Le visite avranno luogo per tutta la durata della fiera e inizieranno ogni mezz‘ora; il punto d‘incontro è l‘ingresso della casa. I partecipanti al master – principalmente architetti, ingegneri e progettisti – sono stati invitati a partecipare alla costruzione di questo edificio.

Know-how artigianale
Tutto attorno a questa casa modello sono presenti le aziende artigianali altoatesine con i loro punti informativi. Troverete per esempio la sezione di mestiere dei conciatetti che fornisce spiegazioni sui risanamenti energetici. La ditta Suntec di Brunico, le falegnamerie Moser Josef di Barbiano e Keim SNC di Prati di Vizze, l‘azienda di costruzione di scale Reichhalter Josef di San Genesio, la ditta Maler Srl di Parcines e l‘azienda di tecniche solari Ebner di Appiano illustreranno al pubblico una vasta gamma di innovativo know-how artigianale.

Costruttori Casaclima Südtirol
I Costruttori Casaclima Südtirol (CCS) sono un consorzio di artigiani dell’Alto Adige, presenti da sempre nel mondo dell’edilizia ecoevoluta. Il know-how all’avanguardia è la vera materia prima, che offrano a chi non si accontanta degli standard di massa. Le caseclima dei Costruttori Casaclima Südtirol sono realizzate nei minimi dettagli da mani sicure ed esperte, secondo le esigenze personali del committente e nel rispetto degli alti standard dell’edilizia ecosostenibile in continua evoluzione.

Maggiori informazioni:
www.lvh.it




comments powered by Disqus