Come usare al meglio il proprio condizionatore

03 novembre 2012
Come usare al meglio il proprio condizionatore


Clicca per ingrandire
Uno dei motivi dell'aumento del costo delle bollette energetiche è dovuto ai costi sostenuti per aumentare la portata delle linee elettriche, così da poter far fronte ai picchi di richieste che molto spesso si verificano durante le afose giornate estive, quando in case ed uffici i condizionatori ronzano senza interruzione. Elettrodomestico quasi sconosciuto fino a non troppi anni fa nelle abitazioni private, il condizionatore oramai è omnipresente anche grazie a costi in forte calo per l'acquisto.

Proprio però per via di questa grande diffusione, è importante conoscere le regole per un utilizzo responsabile del condizionatore.

Innanzitutto pochi sanno utilizzare propriamente la funzione di deumidificazione: soprattutto in alcune giornate in cui l'umidità ambientale è particolarmente alta, impostare il condizionatore sulla funzione di deumidificazione consente di ottenere un clima interno ben più piacevole e con una sensazione di temperatura decisamente più bassa, riducendo notevolmente il costo di funzionamento e miglioranto la qualità dell'aria respirata.

Ma soprattutto è fondamentale mantenere puliti i filtri, operazione facile e veloce che vi soprenderà per l'effetto sulla funzionalità del vostro impianto di aria condizionata: anche solo dopo pochi mesi infatti i filtri rischiano di essere occlusi dalla polvere aspirata dall'apparecchio, che di conseguenza assorbirà più energia e ridurrà notevolmente la funzionalità. Risultato? Dovrete impostare una temperatura sempre più bassa o tenere il condizionatore acceso per più tempo per avere lo stesso risultato... una rapida pulizia dei filtri riporterà immediatamente l'apparecchio alla funzionalità originale.

Se ancora non avete acquistato il vostro impianto, date la preferenza a modelli inverter, che offrono il minor consumo a parità di prestazioni, e studiate attentamente la posizione dell'apparecchio nella vostra casa, cercando se possibile di separare le stanze climatizzate da quelle non climatizzate.

Ovviamente l'uso di un condizionatore non elimina la necessità di raffrescare la casa con metori più tradizionali, come tende, piante o scuretti.

Sul sito Clima Shoppping troverete l'elenco completo dei suggerimenti proposti dal WWF per un uso corretto, responsabile ed ecologico dei climatizzatori.







comments powered by Disqus