Climatizzatori LG con Smart Clean, salute e risparmio energetico

28 marzo 2008
Climatizzatori LG con Smart Clean, salute e risparmio energetico


Clicca per ingrandire

LG Electronics introduce i climatizzatori che assicurano salute e qualità dell’aria grazie alla funzione “Smart Clean”. I nuovi climatizzatori LG S09AA e S12AA depurano l’aria mentre la raffreddano, garantendo sia un ambiente più salubre  che un importante risparmio di energia.

Grazie alla funzione “Smart Clean”, non solo questi condizionatori creano un ambiente interno più pulito ma permettono anche di risparmiare sui consumi energetici.

Avere un climatizzatore che si mantiene pulito vuol dire avere un climatizzatore sano ed efficiente, questo è il ragionamento di LG Electronics, che ha fatto del suo nome un sinonimo di leadership nel settore dell’aria condizionata in termini di vendite globali. L’ultimo modello dell’azienda coreana, creato appositamente per i consumatori europei eco-consapevoli e attenti alla propria salute, è fornito di un sistema tecnologicamente avanzato che provvede a pulire automaticamente e regolarmente il climatizzatore in modo da mantenerlo costantemente operativo ai massimi livelli di efficienza.

Subito dopo avere spento il condizionatore, si avvia automaticamente il processo “Smart Clean”. In un primo momento lo scambiatore di calore dell’unità interna viene sottoposto a una temperatura di 60° C in modo da asciugare la condensa che si forma normalmente, uccidendo contemporaneamente ogni tipo di batterio e di virus. Questa azione impedisce sia a muffe che ad allergeni di svilupparsi sullo scambiatore di calore. Oltre a tali indiscutibili vantaggi, la funzione “Smart Clean” assicura anche che la fragranza dell’aria risulti pulita e naturale all’olfatto e mai con sentore di muffa o di umidità.

Una volta che lo scambiatore di calore è asciutto, il climatizzatore aziona uno speciale dispositivo che rimuove completamente la polvere dal filtro, evitando che le particelle, principale causa di allergie, si diffondano nella casa. Le ricerche di LG confermano che, dopo due anni di utilizzo, il nuovo climatizzatore LG assicura il 15% in più di efficienza rispetto a una macchina tradizionale poichè l’aria che passa attraverso il filtro è inferiore.

L’ultima fase del processo di pulizia, ovvero svuotare il recipiente integrato nella macchina che raccoglie la polvere, deve essere compiuta circa una volta ogni tre anni. Non c’è pertanto la necessità di rimuovere spesso il filtro e di lavarlo manualmente per renderlo pulito.
Durante ogni fase del processo “Smart Clean”, il climatizzatore provvede a visualizzarne l’attività attraverso una luce blu che si muove per tutta la lunghezza della macchina.

L’innovazione nei nuovi climatizzatori LG si concretizza anche sotto altri aspetti; la tecnologia Inverter, ad esempio, permette di risparmiare energia e ridurre in modo considerevole il rumore e le vibrazioni grazie al controllo dinamico della velocità del compressore.

“La nostra ricerca in questo campo ha permesso di far emettere dalla macchina, in regime di compressore alla massima velocità, una rumorosità di soli 36 decibel, che in modalità “Sleep” si riduce a 20 dB(A), più silenzioso di un sussurro”, dice Young Ha Lee, Presidente e CEO di LG Electronics Digital Appliance Company. “Poichè il compressore non viene fatto funzionare a pieno ritmo per tutto il tempo che il condizionatore resta in funzione, pur mantenendo una temperatura costante, è possibile ottenere un risparmio energetico di ben il 44% rispetto alla maggior parte dei condizionatori fissi”.

Il telecomando è dotato di un display più grande e di una impugnatura disegnata in modo da renderlo più comodo e pratico. Inoltre i tasti illuminati rendono più facile ritrovare e usare il telecomando anche al buio.

Anche gli installatori troveranno il nuovo climatizzatore LG molto interessante. LG infatti ha migliorato la piastra di fissaggio dell’unità alla parete e il meccanismo di aggancio del climatizzatore alla piastra stessa, che è basato su viti di fissaggio.

Questo consentirà ai tecnici di installare il prodotto in meno tempo e con meno fatica; infine, nel caso non fosse installato correttamente, il climatizzatore comincerà a emettere segnali acustici.




comments powered by Disqus