Linea antincendio analogica di Brahms

05 giugno 2006
Linea antincendio analogica di Brahms


Clicca per ingrandire

La già vasta gamma di prodotti per la sicurezza con il marchio BRAHMS si amplia ulteriormente con la nuova Linea Antincendio Analogica che sarà presentata a Intel 2005.

La richiesta di sistemi antincendio con centrali analogiche sta diventando importante, anche per gli impianti di dimensioni medio-piccole. In questo settore la concorrenza è fortissima, anche per la presenza di grandi competitor specializzati che raggiungono direttamente l’installatore con le loro offerte.

Un’azienda giovane, dinamica e in continua evoluzione qual è BRAHMS non poteva che replicare immediatamente con questa nuova gamma di centrali antincendio analogiche, per riposizionare la propria offerta ai livelli più competitivi del mercato (15-20% in meno rispetto all’attuale gamma analogica).


Semplicità e versatilità sono le parole chiave del nuovo sistema analogico indirizzato basato sulle nuove centrali ACP01 (ad 1  loop - max 125 sensori) e ACP02 (a 2 loop espandibile a 4 loop - da 250 a500 sensori max).

Le centrali di rivelazione incendi, conformi alle normative europee UNI EN 54 parte 2 e parte 4, sono in grado di gestire fino a 4 loop ognuno con 120 punti analogici identificati fra sensori e moduli I/O. Sono dotate di una uscita di allarme, 2 uscite per la trasmissione dei segnali sia di guasto che di allarme e 2 uscite a relè e 3 Open Collector a bordo centrale programmabili.

Le nuove centrali hanno tre diversi metodi di indirizzamento dei sensori, per poter così rispondere con la massima flessibilità a tutte le esigenze impiantistiche.

La ripartizione dei rivelatori può essere effettuata in 64 zone analogiche, anche appartenenti a loop diversi.

Ciascun dispositivo e ciascuna zona possono essere identificati con nomi a sedici caratteri personalizzati. La soglia di allarme di ciascuna zona è programmabile e permette quindi di discriminare gli ambienti protetti, al fine di ridurre al minimo i falsi allarmi.

Le centrali sono dotate di una funzione presidiata/non presidiata con temporizzazioni diversificate che consentono di rispondere alle diverse esigenze di ogni utente.

L’interfaccia grafica è chiara e intuitiva, grazie al display LCD da 6 x 20 caratteri, con il quale è possibile gestire al meglio tutte le informazioni. La programmazione può essere effettuata tramite un PC locale oppure tramite una tastiera standard PS2 (quella per i computer).

Le centrali sono inoltre dotate di linea seriale per il collegamento di pannelli ripetitori, stampante e PC e di orologio integrato per gestire la memoria eventi (fino a 1.000 eventi).

Se pensiamo che - come abbiamo già sottolineato - costano anche meno dell’attuale offerta… scegliere BRAHMS per la propria sicurezza è senza dubbio un investimento! 
 
Maggiori informazioni:
Brahms Elettronica S.r.l.
Via Gran Sasso 18
20010 Bareggio (MI) Italy
Tel: +39 (02) 903123.1
Fax:  +39 (02) 903123.90
Web: www.brahmselettronica.it




comments powered by Disqus