Doppi vetri, guida all'acquisto

07 febbraio 2011
Doppi vetri, guida all'acquisto


Clicca per ingrandire
Il tema del risparmio energetico è oramai predominante in ogni aspetto della nostra vita, ma ancora oggi sono molti quelli che non hanno doppi vetri installati nelle finestre della propria casa, ed anche se la sostituzione di tutti i vetri di un'abitazione è sicuramente un'operazione onerosa, il costo viene poi facilmente e velocemente ammortizzato grazie al risparmio sulle bollette che è possibile ottenere, senza considerare il migliore isolamento acustico.

"Doppi vetri" significa letteralmente due vetri installati nello stesso serramento, separati da una camera d'aria che può avere diversi spessori e può essere riempita con gas diversi. I più economici hanno l'intercapedine riempita di aria secca, ovvero priva di qualunque umidità che potrebbe creare condensa sulle pareti interne del vetro, ed offrono comunque ottime caratteristiche di isolamento termico ed acustico nonostante il prezzo relativamente basso. Chi desiderasse migliori valori di isolamento, soprattutto in caso di zone dove l'inverno è particolarmente freddo (ma anche per isolare dal caldo dell'estate), può optare per i doppi vetri con camera riempita di gas inerti, e soprattutto scegliere modelli con una camera di maggiore spessore. I gas isolanti scelti argon, xeno o kripton, e permettono di raggiungere eccellenti livelli di isolamento.

Il termine "vetrocamera a bassa emissività" significa che sulla superficie dei vetri è stata applicata una pellicola metallica, che permette di ridurre la dispersione di calore verso l'esterno. Si tratta dunque di doppi vetri più efficienti delle versioni normali, ma comunque inferiori a quelli con camera riempita di gas isolanti.

A ciascuna di queste tipologie può essere aggiunta una pellicola antisfondamento, che offre maggiore sicurezza soprattutto nel caso si abbiano bambini in casa: il vetro offre una certa sicurezza infatti contro l'intrusione da parte di malintenzionati, ma soprattutto impedisce che in caso di incidente si frantumi e possa seriamente ferire una persona.

I doppi vetri sono comunque adesso obbligatori per le case di nuova costruzione, e per chi decidesse di installarli al momento di ristrutturare la propria abitazione sono disponibili interessanti agevolazioni fiscali, perchè sono componenti che riducono il consumo energetico.

Alcuni produttori di vetrocamere e doppi vetri:

Antica vetreria Trulli - Roma
www.vetreriatulli.it

Nasi Serramenti
www.nasiserramenti.it

Glaverbel
www.glaverbel.com

 



comments powered by Disqus