Profilo azienda: Skema, innovazione nei pavimenti flottanti

09 novembre 2006
Profilo azienda: Skema, innovazione nei pavimenti flottanti


Clicca per ingrandire

Skema è stata la prima azienda italiana a produrre pavimenti prefiniti flottanti in laminato ed ha saputo trasformare un prodotto tipicamente europeo in un “sistema di pavimentazione” rispondente al sofisticato gusto italiano. Oggi Skema è una realtà leader in Italia e in Europa  in grado di fornire una gamma completa di pavimentazioni  che spaziano dal laminato, al pavimento prefinito in legno e al pavimento tecnico sopraelevato. Una collezione davvero ampia e completa, ideale per ogni tipo di esigenza e di ambientazione. Ma fornisce anche tutti quegli accessori, profili e complementi, necessari per ottenere rifiniture a regola d'arte in ogni tipo di ambiente. Ha studiato e realizzato una infinità di combinazioni, battiscopa e giunti, esclusivi profili per scale ed una completa gamma di materassini “sottopavimento” indicati per abbattere il rumore da calpestio, garantendo nel contempo una elevata protezione dall'umidità di risalita, ma anche appositamente studiati per adattarsi a superfici con riscaldamento a pavimento.”

Skema ha inoltre pensato alle specifiche esigenze del posatore e realizzato, per agevolare il montaggio dei prodotti, una gamma di accessori indispensabili per affrontare le problematiche più ricorrenti nella posa  permettendo così di risparmiare tempo ed eseguire un lavoro a regola d'arte. Oltre alla pubblicazione di uno specifico manuale di posa,  nel corso dell’anno, all’interno dell’azienda, vengono organizzati anche una serie di corsi di formazione a più livelli, per rivenditori, posatori, architetti, progettisti, etc.

FILOSOFIA

Innovare per qualificare il prodotto.L’innovazione è infatti il fondamento che da sempre accompagna l’azienda verso il futuro.

Skema  opera con una filosofia che premia la qualità e la proposta di materiali che offrano caratteristiche di flessibilità e prestazioni elevate.

La ricerca costante è il segno distintivo della mission dell'azienda: una ricerca mirata sia ad ottenere soluzioni tecnologiche che rendano più duraturo e pratico il pavimento Skema, sia ad offrire idee e proposte sempre in linea con il gusto italiano del design..

L’obiettivo è di elevare ancora la qualità del laminato che secondo Skema non ha ancora espresso tutte le sue potenzialità e di qualificare il mercato per valorizzare al massimo il laminato come pavimento e non come rivestimento.

PRODOTTO

Qualità e innovazione come concetti guida dello sviluppo dei prodotti.

Ogni prodotto Skema è  testato secondo le più severe normative a garanzia dei consumatori per un pavimento di qualità superiore per prestazioni ed aspetto.

I pavimenti Skema sono realizzati utilizzando la più moderna tecnologia produttiva applicata al pannello di base di fibra di legno HDF particolarmente resistente all'umidità. La moderna tecnica di finitura, poi,  permette di avere superfici con un'eccezionale resistenza al calpestio ed all'abrasione.

Skema è un pavimento assolutamente ecologico,  perchè prodotto con materiali naturali derivati dal legno e antistatico. Studi approfonditi effettuati dal Dipartimento di Ricerche e Sviluppo Skema hanno permesso di realizzare una esclusiva innovazione tecnologica che ha superato i test sull’antistaticità previsti dalla normativa EN 14041: 2004 metodo di prova EN 1815:1997.

A livello di prodotto Skema ha presentato moltissime novità, ma la cosa più significativa non è un prodotto, ma un concetto che sta alla base della filosofia dell’azienda. Da anni Skema cerca di proporre al mercato soluzioni che si differenziano non solo per qualità e creatività, ma anche per veri e propri concetti che una volta applicati ampliano le possibilità di impiego.

E’ il caso di quanto proposta a Saiedue: un nuovo concetto di pavimento non legato a schemi e referenze ma in grado di adattarsi perfettamente alle specifiche esigenze di progettisti e applicatori. La nuova linea Brio, infatti, viene proposta con un concetto completamente nuovo: ogni formato è realizzabile in qualsiasi colore. Lo sviluppo di una tecnologia produttiva all’avanguardia ci permette infatti di avere una flessibilità produttiva unica al mondo, garantendo a progettisti e decoratori il massimo della personalizzazione e della possibilità creativa, potendo contare su un pavimento di altissima qualità che si adatta alle specifiche esigenze di arredamento o di destinazione d’uso. Nell’ottica di un servizio a 360 gradi nei confronti della clientela, Brio viene proposto anche in alcuni formati “standard”, come il 59x29 cm, il 39x39, il 78x39, il 60x60 (questo formato sviluppato per permettere l’utilizzo in combinazione con il sistema di sopraelevazione Top Level) e l’originale 100x100, formato questo molto coreografico nato da richieste specifiche del mercato che consente di valorizzare al massimo alcuni disegni e varianti.

Tra le varianti colore standard proposte, oltre alle diverse essenze legnose vanno ricordate tinte unite, fantasie originali e alcuni disegni che riproducono le pietre naturali, oltre a una linea con rivestimento superiore in alluminio per applicazioni particolari di impatto estetico molto moderno.

Chiaramente, oltre alla possibilità di avere Brio in colori e disegni personalizzabili, è anche possibile riprodurre loghi di marchi e soggetti forniti dal cliente per una personalizzazione ancora più accentuata dell’ambiente.

Oltre che con il sistema di sopraelevazione Top Level, Brio è coordinabile anche con la linea di pavimentazioni in doghe Maxim, avendo lo stesso spessore di 10 mm e formati  che consentono di poter creare disegni e composizioni tra le due linee di prodotto.

Inoltre, proprio nell’ottica di sviluppare un concetto di produzione e non solo un prodotto, Brio viene proposto anche come elemento per la realizzazione di boiserie, completamento ideale nella decorazione di ambienti eleganti e raffinati.

Skema ha inoltre utilizzato per le proprie collezioni una nuova tecnologia denominata Sincroporo, che consente di avere la massima rispondenza con la realtà nella riproduzione di venature e disegni legno valorizzando al massimo le differenziazioni tono su tono delle venature e dei nodi tipiche dei parquet classici.

Altra grande novità è il sistema di incastro per posa a secco Sigilock System, sviluppato da Skema per rispondere anche in questo caso a richieste specifiche del mercato. Questo originale sistema infatti consente un incastro perfetto delle doghe senza l’impiego di collanti e dunque permette di ottenere una posa professionale nella massima semplicità e in tempi veramente rapidi.

Altro esempio di questa filosofia di innovazione e qualità Skema è anche  la linea Natural Elegant (prefinto in vero legno), primo listone offerto nelle due versioni con posa flottante e con classica posa a colla a pavimento, a dimostrazione della costante attenzione dell’azienda verso le esigenze del mercato, che richiede proposte flessibili e in grado di adattarsi a qualsiasi tipologia di ambiente.

Anche nel settore delle pavimentazioni tecniche Skema è protagonista con le linee di pavimenti sopraelevati Top Level.

La linea Top Level è il frutto di 25 anni di esperienza nel mondo dei pannelli e nasce per offrire una risposta di qualità nella richiesta di pavimentazioni tecniche che abbiano però le valenze di un vero pavimento. La risposta tecnica non deve infatti precludere l’estetica del prodotto, e proprio partendo da questo concetto èstato sviluppato un sistema che consentisse di valorizzare al massimo funzionalità ma anche decorazione. Anche per questo tipo di pavimento sopraelevato viene applicata la  ricerca in fatto di materiali proponendo la versione Emmex: il pavimento viene incollato su un truciolare particolare che, attraverso procedimenti di accoppiatura appositamente sviluppati, consente di ottenere un materiale dalle caratteristiche tecniche uniche come carico d’esercizio (AC 5), resistentissimo all’usura e all’impatto, senza rinunciare, anche in questo caso, alla decorazione e all’estetica.

Maggiori informazioni:
Skema
Zona Industriale di Ponte di Piave (TV)
www.skemafloor.it




comments powered by Disqus