Kyoto Concept, il rivestimento amico dell'ambiente

03 novembre 2008
Kyoto Concept, il rivestimento amico dell'ambiente


Clicca per ingrandire

S.Anselmo, ancora una volta, taglia per prima l’ennesimo traguardo nel campo dell’innovazione di prodotto, presentando in occasione del SAIE 2008 l’inedito mattone linea Kyoto Concept, destinato a diventare un “must” nei rivestimenti esterni che puntano a coniugare la tecnologia all’avanguardia con il risparmio energetico, e la sensibilità ecologica con i valori estetici di uno stile inconfondibile.

Kyoto Concept, primo mattone a pasta molle con i buchi per il rivestimento delle facciate a vista, è innanzitutto fedele al suo nome, ispirato al celebre protocollo internazionale. E’, infatti,  l’ideale in termini di ecompatibilità, dal momento che l’intero ciclo produttivo comporta un ridotto impatto ambientale. Per realizzare l’ultima invenzione targata S.Anselmo, occorre una minore estrazione di materiale e sono ridotte anche le emissioni di sostanze nocive in atmosfera, sia durante il processo di produzione, sia nel trasporto delle materie prime. Kyoto Concept, inoltre, si produce consumando una minore quantità d’energia elettrica, combustibili e gas metano. E poiché pesa di meno, più pezzi possono essere trasportati da un singolo autotreno, con il benefico effetto di una consistente riduzione dei consumi e delle emissioni in atmosfera anche nella fase di trasporto del prodotto finale.

Non finisce qui. Il nuovissimo mattone S.Anselmo, dotato d’una massa volumica equivalente minore, consente pure di ottenere un considerevole risparmio energetico a rivestimento realizzato. Ideato nel segno del rispetto dell’ecosistema, Kyoto Concept contribuisce in modo sostanziale al migliore isolamento termico dell’edificio (grazie all’aria che circola nelle sue intercapedini), il che si traduce in minori consumi per il riscaldamento degli ambienti e in minori emissioni in atmosfera.

Il nuovo nato in casa S. Anselmo si adatta facilmente alle normative antisismiche: possedendo fori con interasse regolare, è facile da armare quando è usato per parapetti, pilastri e travi.
Nessuna alterazione, sul piano visivo, dell’estetica del mattone faccia a vista “tipo a mano”: Kyoto Concept è disponibile in tutte le oltre cento finiture S. Anselmo, nella vasta gamma di versioni rustico e liscio, standard ed Euroformat.

Maggiori informazioni:
www.santanselmo.it




comments powered by Disqus