Nuove caldaie murali a condensazione Platinum HT di Baxi

27 marzo 2011
Nuove caldaie murali a condensazione Platinum HT di Baxi


Clicca per ingrandire
Baxi presenta alla fiera ISH di Francoforte le nuove caldaie murali a condensazione Platinum HT, prodotti dotati di tecnologia avanzata che consente di ottenere il massimo in tema di efficienza energetica. La gamma di caldaie murali Platinum comprende anche la versione ibrida CSI, ed è dotata della tecnologia Think – intelligence within, un sistema che permette quasi alle caldaie di "pensare" in modo intelligente e gli permette di interfacciarsi con flessibilità alle più sofisticate soluzioni di riscaldamento oggi disponibili, come sistemi solari e pompe di calore. È così possibile realizzare impianti sempre più completi ed energeticamente efficienti.

La piattaforma Think è anche sinonimo di assoluta semplicità di utilizzo. La gamma di caldaie murali a condensazione Platinum HT è infatti dotata di serie di un pannello di controllo estraibile (configurabile per installazione a parete via fili o wireless) per la gestione remota  della caldaia. Presenta un ampio display di facile lettura grazie all’utilizzo di 3 righe di testo e una simbologia intuitiva. Ogni utente, anche il meno esperto, può facilmente dialogare con l’apparecchiatura utilizzando la pratica manopola di regolazione che permette un’agile navigazione all’interno dei menù di programmazione; sono inoltre previsti due tasti dedicati alle impostazioni del comfort e alla programmazione completa.

Oltre ad essere tecnologicamente evolute, le caldaie Platinum HT sono anche molto discrete. Grazie all’insonorizzazione completa del generatore, le apparecchiature hanno un’emissione sonora pari a 40 dbA, paragonabile a quella di una normale conversazione.
Le peculiarità di Platinum HT sono accolte in un nuovo catalogo che, in linea con la strategia di comunicazione Baxi, rappresenta un prezioso strumento di lavoro per il professionista. Sono infatti riportati numerosi schemi di impianto con l’elenco dettagliato di quali accessori, fra i numerosissimi disponibili per la gamma Platinum HT, sono richiesti per ogni specifica installazione.
La nuova gamma di caldaie a condensazione Platinum HT ha ottenuto la certificazione EPD a seguito del completo e dettagliato studio LCA (Life Cycle Assessment) su questo prodotto. Conseguirà inoltre a breve, fra i primissimi in Europa nel settore del riscaldamento, la certificazione EMAS.

Luna Platinum CSI (Complete System Integration) è la più evoluta espressione progettuale di Baxi nel campo dei sistemi ibridi integrati. È infatti studiata per far interagire tra loro diverse tecnologie, come solare termico, solare fotovoltaico, pompa di calore aria/acqua e caldaia a gas a condensazione. L’obiettivo è quello di garantire durante tutto l’anno il massimo comfort (in sanitario, in riscaldamento e in raffrescamento) nella più totale efficienza, indipendentemente dalle condizioni ambientali esterne. Il sistema, grazie a una gestione elettronica altamente sofisticata e a un continuo monitoraggio dei fattori climatici, è in grado di verificare costantemente l’apporto di energia rinnovabile e il suo rendimento, “scegliendo” di volta in volta quale fonte energetica utilizzare. Così, nel caso di avverse condizioni esterne, viene fatta intervenire la caldaia a gas a condensazione, che si rivela in queste circostanze più efficiente e meno inquinante. Inoltre è possibile impiegare energia elettrica da fonte rinnovabile (solare fotovoltaico) per alimentare la pompa di calore del sistema, apportando un corretto bilanciamento dell’investimento tra fonti non rinnovabili e rinnovabili.

La potenza della pompa di calore è modulare (6-8 kW) a parità di dimensioni dell’unità esterna; la potenza della caldaia è modulare (3,3-33 kW) a parità di ingombro interno. Vi è inoltre la possibilità di installazione senza solare termico in mancanza di spazi idonei sul tetto.




comments powered by Disqus