Il Giardino Verticale di Wall up a Greenbuilding 2011

07 maggio 2011
Il Giardino Verticale di Wall up a Greenbuilding 2011


Clicca per ingrandire
E' stato esposto a Greenbuilding 2011 il Giardino Verticale di Wall up, che ha recentemente vinto il Gaia Award alla Big 5 Exibition di Dubai per le sue qualità di completa riciclabilità, durata e performance ambientale. Wall up è una collezione di verde verticale domestico, che è stata portata alla fiera di Verona dal 4 al 6 maggio in occasione di Greenbuilding 2011, dopo aver riscosso un grande successo sia in Italia che all'estero.

I pregi di Wall up non si limitano all'estetica, anche se ovviamente l'abbellimento delle facciate degli edifici attraverso il loro inverdimento è uno dei punti che attraggono maggiormente l'attenzione dei visitatori. Ma il giardino verticale contribuisce anche all'isolamento termico e acustico, purifica l'aria circostante, in quanto le piante del giardino verticale assorbono CO2, e favorisce il benessere psicofisico delle persone, come dimostrato da numerose ricerche sugli effetti della vegetazione sul sistema nervoso umano.

“Il Giardino Verticale Sostenibile Wall up è composto da una struttura in alluminio, quindi riciclabile al 100%, che incorpora in sè dei vasi pensati per contenere le piante e smaltire in modo controllato l'acqua in esubero" spiega Marco Roveggio, ideatore del progetto. "Un serbatoio raccoglie l'acqua piovana necessaria per irrigare le piante, mentre un pannello fotovoltaico fornisce ad una pompa l'energia occorrente a riportare l'acqua in eccesso nuovamente al serbatoio. Wall up contribuisce inoltre a migliorare le prestazioni termiche e fono-assorbenti degli edifici”.

Maggiori informazioni:
www.wallup.it





comments powered by Disqus