T&T, Tende e Tecnica 2009: tende e risparmio energetico

09 luglio 2009
T&T, Tende e Tecnica 2009: tende e risparmio energetico


Clicca per ingrandire
Oltre 110 milioni di tonnellate di CO2 non emessi nell’atmosfera, schermature e tessuti che bloccano fino al 100% dei raggi UV, domotica a favore del risparmio, tessuti autopulenti, tendaggi che generano energia elettrica, coperture che preservano la pelle dall’invecchiamento: anche questo, e non solo questo, è T&T-Tende e Tecnica, la biennale internazionale della schermatura, della protezione solare e dell’arredamento.

Oltre 120.000 mq dedicati al progetto, all’arredo, al complemento, alla protezione solare: questo è il risultato della concomitanza tra SUN, il 27° Salone Internazionale dell’Esterno, e T&T-Tende e Tecnica, 5^ Biennale Internazionale dedicata alla protezione solare (che in sole 4 edizioni è diventata la seconda fiera mondiale del settore).

Una sinergia in grado di creare un palcoscenico e una business area che impegneranno l’intero quartiere fieristico, coi suoi 16 padiglioni, 120.000 mq, quasi 1.000 aziende espositrici e oltre 35.000 visitatori professionali naturalmente interessati ai contenuti complementari di entrambe le manifestazioni.

Il tema centrale della 5^ edizione di T&T sarà l’integrazione tra sistemi, tecnologie, progettazione, normative e processi: perché l’integrazione porta risparmio, e per un Paese come l’Italia che importa l’80% del fabbisogno energetico, la più efficace fonte di energia rinnovabile a disposizione di tutti, subito, è proprio il risparmio energetico.

Ecco che allora in T&T – Tende e Tecnica si vedranno le schermature solari in grado di ridurre il consumo energetico per il riscaldamento, il raffrescamento e l’illuminazione di un edificio, che in Europa corrisponde al 40% dell’energia primaria utilizzata e che si traduce in una notevole riduzione di immissione di CO2 nell’aria.

In inverno le schermature interne e le persiane permettono una riduzione fattibile di CO2 emessa pari a 31 milioni di tonnellate annui; in estate, tende e persiane permettono una riduzione fattibile di CO2 pari a 80 milioni di tonnellate annui grazie alla riduzione di fabbisogno energetico per il condizionamento.

Il mercato della protezione solare ha identificato nello scenario internazionale di T&T una grande occasione di business, un palcoscenico in grado di riassumere e valorizzare tutte le potenzialità del settore ed esaltare l’intero processo produttivo, dalla progettazione alla realizzazione.



comments powered by Disqus