Dibattito 'La casa ecologica a basso consumo energetico' a Firenze

16 ottobre 2009
L’associazione FlorenceIN organizza il dibattito "La casa ecologica a basso consumo energetico” sabato 24 ottobre 2009 dalle 10.30 alle 13.00 con pranzo a buffet dalle 13.00 alle 14.00 e spazio per domande e networking tra relatori e partecipanti sino alle 16.00. Il pranzo è gentilmente offerto ai partecipanti da Edilfuture.

Il dibattito si svolgerà presso il Together Florence Inn - Via A. De Gasperi, 6 Bagno a Ripoli (Firenze).

L'ingresso è gratuito per i soci FlorenceIN, mentre i non soci potranno accedere in sala previo tesseramento all’ingresso (quota annuale di 20,00€).

Per confermare la presenza occorre mandare una mail a florence.clubin@gmail.com.

Possedere una casa ecologica eco-sostenibile: un argomento di grande attualità. Ecco il programma del dibattito organizzato e moderato dal socio FlorenceIN Luigi Zanini, responsabile del working group sulle case ecosostenibili e reso possibile dal contributo dal socio Cristian Mannelli di Edilfuture, nuova realtà che promuove l’ecoedilizia in Toscana.

Dopo la registrazione e il tesseramento, il dibattito ha inizio alle 10.30 e prevede gli speech dei seguenti relatori, punti di riferimento sul tema:
LUCA TALLURI - Agenzia Fiorentina per l'Energia
PIERO LUNGHI – Rubner Haus
CRISTIAN MANNELLI - Edilfuture
GUIDO STUFLESSER - Rensch-Haus
ENRICO ZIPOLI - proprietario casa ecologica

Dalle 13.00 alle 14.00 ci sarà il pranzo a buffet, offerto da Edilfuture, con il seguente menu: pennette alla carrettiera, insalata nizzarda (mix di insalate, uova, fagiolini e tonno), crostata di frutta con acqua minerale naturale e gassata.

La sala convegni è nostra disposizione sino alle 16.00 per lo spazio Question&Answers, interventi e commenti finali e l’incontro tra relatori e partecipanti.
Il convegno è rivolto soprattutto ai non professionisti del settore che desiderano sapere come migliorare la qualità della loro vita domestica abitando una casa ad alto confort e, allo stesso tempo, a basso costo energetico e impatto ambientale.

Il tema verrà affrontato con la convinzione che soltanto l'adozione di una casa interamente eco-sostenibile consente di ottenere in modo 'olistico' la massimizzazione di efficienza energetica, confort abitativo e minimizzazione dei costi energetici, rispetto all'obsoleta soluzione di sostituire parti di una casa "tradizionale" con elementi ecologici. Solo con una casa progettata e costruita dalle fondamenta al tetto con sistemi e materiali eco-friendly è possibile, infatti, sfruttare le sinergie che derivano dall'adozione di tutti gli accorgimenti nel loro insieme.
Gli interventi spazieranno su tematiche inerenti le informazioni che un potenziale acquirente di casa eco-sostenibile deve acquisire per poter affrontare con serenità il processo di progettazione, preventivo e acquisto (caratteristiche e tipologie, bioedilizia e prefabbricazione in legno, normativa europea ed italiana, principali fornitori) e le esperienze che bio-architetti, aziende produttrici, e proprietari soddisfatti hanno fatto negli ultimi anni.

Verrà dato ampio spazio agli interventi dei partecipanti che potranno, alla fine di ogni intervento e a conclusione del convegno, commentare/porre quesiti ai relatori.
Per altre info:
http://www.florencein.org
http://blog.intoscana.it/toscanain/



comments powered by Disqus