Salone del Mobile 2010: al fuorisalone si parla di Bioarchitettura

12 marzo 2010
Salone del Mobile 2010: al fuorisalone si parla di Bioarchitettura


Clicca per ingrandire
Durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano – che si terrà dal 14 al 19 aprile 2010 – l'hotel Enterprise in C.so Sempione 91 ospiterà un “percorso fuorisalone” aperto alla città all’insegna del “bio”, del design e dell’architettura accogliendo la speciale iniziativa di INBAR - Istituto Nazionale di Bioarchitettura-sezioni lombarde.

Da un materiale semplice, naturale, plasmabile, biocompatibile per eccellenza come l’argilla, viene proposto all’interno dell’hotel il concetto di Bioarchitettura, di benessere fra uomo e ambiente, di abitare sano, in tempi in cui sempre più questi argomenti stanno finalmente entrando nel linguaggio comune e nella vita di tutti i giorni.

Il progetto si sviluppa in tre zone distinte all’interno dell’albergo accessibili a tutti e tutti i giorni 24h su 24h: la hall d’ingresso, la sala foyer e il giardino.

Lo scopo è “unire” queste tre zone, fisicamente separate, dando vita ad un “unico spazio” attraverso l’applicazione di uno stesso principio: creare sensazioni e stimolare riflessioni per generare, migliorandole, relazioni tra le persone.

Nella hall, l’ospite verrà accolto da una struttura a telaio realizzata in legno, chiusa su un lato da una parete in cannicciato e sull’altro da una parete realizzata con tessuti naturali utilizzata come schermo per proiezione con lo scopo di presentare la vocazione e le finalità dell’Istituto di Bioarchitettura; lo farà partendo dalla proposizione di immagini di edifici realizzati secondo i principi della bioarchitettura, per procedere poi con un percorso a ritroso che attraversa tutto il processo di ideazione e costruzione dell’architettura fino ad arrivare al materiale: l’argilla.

Questa struttura fungerà anche da spazio accoglienza e da introduzione a quello che succederà nel foyer e nel giardino in cui BIO-chairs accoglieranno le persone che durante la settimana del Salone del Mobile transiteranno o alloggeranno presso l’hotel e dove potranno accomodarsi gustando un drink.

Ad ulteriormente arricchire il BIO-progetto per tutta la settimana sarà esposta una originale mostra fotografica dal titolo "Bioarchitettura 50mm" con suggestive immagini a tema.

L’ECO-APERITIVO

Il BIO-percorso vivrà il suo momento clou giovedì 15 aprile – dalle 19.00 - dove tutti potranno partecipare ad un originale ECO-aperitivo in cui per la prima volta non solo addetti ai lavori e operatori del settore, ma chiunque abbia voglia di avvicinarsi concretamente al mondo della Bioarchitettura avrà la possibilità di “toccare con mano”, approfondire concetti, scoprire soluzioni alternative, fare domande ai professionisti presenti e a disposizione degli ospiti dell’ happy hour.

Nel foyer verranno predisposti dei veri e propri BIO-spazi, isole di conversazione che accoglieranno gli ospiti durante l’ECO-aperitivo: sedute in tessuti naturali, confortevoli ed ecologici, non trattati e BIO-cubi realizzati in vetro con all’interno materiali naturali, tra i quali l’argilla, utilizzabile in edilizia per realizzare costruzioni sane, alla base della bioarchitettura



comments powered by Disqus