BAUMEC-LIGNOMEC 07: Positivo l'esordio della nuova combinazione di specializzate

09 marzo 2007
BAUMEC-LIGNOMEC 07: Positivo l'esordio della nuova combinazione di specializzate


Clicca per ingrandire
Quasi 10.000 visitatori sono giunti nel quartiere fieristico di Bolzano dove dal 2 al 5 marzo si sono svolte Baumec/Lignomec, 285 aziende hanno presentato una vasta e completa gamma di prodotti e servizi dei settori edile e della lavorazione del legno, un grado di soddisfazione pari al 94,5%. Fiera Bolzano tira le prime somme con una certezza: sono state gettate con successo le basi per le edizioni future di una combinazione di rassegne rivelatasi vincente.

“Con Baumec/Lignomec Fiera Bolzano dimostra ancora una volta di saper coprire con successo nicchie di mercato” asserisce Céline Faini, Project Manager della nuova combinazione di specializzate. I risultati dell’indagine statistica condotta dalla società fieristica su un campione di 471 visitatori conferma quanto espresso dalla signora Faini.
Gli interpellati hanno giudicato esaustive le fiere specializzate Baumec/Lignomec alle quali sono stati esposti prodotti nonché macchinari interessanti ed innovativi sia nel campo dell’edilizia sia nel settore della lavorazione del legno.
L’indagine statistica evidenzia che il 73,9% degli intervistati è giunto in Fiera per motivi legati alla propria professione.

“Con questa prima edizione della nuova combinazione di fiere specializzate si può considerare conclusa con successo la trasformazione delle manifestazioni dedicate all’edilizia e alla lavorazione del legno. Il cambiamento di Bauschau/Lignomec in Baumec/Lignomec è il frutto delle mutate esigenze dettate dal mercato e dai gruppi di riferimento”, sostiene il Direttore di Fiera Bolzano Reinhold Marsoner.
L'indagine evidenzia che sono giunte in visita alla manifestazione principalmente persone che operano nel settore della lavorazione del legno (il 31,8%), nel settore dell’edilizia (imprese edili 26,3%), in altri comparti tra cui quello pubblico (il 19,5%) e in studi di progettazione (5,1%).
L’82% dei visitatori interpellati ha giudicato positivamente la rassegna considerandola “ottima” (il 15,1%), “buona” (il 66,9%), “discreta (il 15,7%). Solo l’1,9% si è espresso in toni negativi.

I risultati dell’indagine statistica mostrano inoltre che un’alta percentuale degli intervistati è giunta da località fuori provincia (il 45%). Il 31% è arrivato dal Trentino
L’85,8% ha dichiarato, infine, che visiterà anche la prossima edizione di Baumec/Lignomec.
Nell’ambito di Baumec/Lignomec si è svolto il congresso Internazionale “La sicurezza sul lavoro alla prova dei fatti” al quale hanno partecipato 150 operatori.

Tutti coloro che non hanno potuto visitare le due specializzate bolzanine potranno a breve compiere un viaggio virtuale consultando la pagina
www.fierabolzano.it/baumec2007/realtour


comments powered by Disqus