Nuovo aumento dei prezzi nelle costruzioni in Svizzera

28 dicembre 2007

Secondo l'indice dei prezzi delle costruzioni calcolato dall'Ufficio federale di statistica svizzero (UST), tra aprile e ottobre 2007 i prezzi delle costruzioni hanno registrato un nuovo aumento (+1,9%). Questo rincaro, quasi identico a quello osservato sei mesi fa, è da ricondurre ancora una volta a un incremento dei prezzi di entità  simile nell'edilizia (+1,9%) e nel genio civile (+1,8%). Questa evoluzione si spiega innanzitutto con il perdurare della buona congiuntura che caratterizza il settore delle costruzioni.

Tra ottobre 2006 e ottobre 2007, i prezzi delle costruzioni hanno segnato complessivamente una progressione del 3,7 per cento (+3,7% nell'edilizia e +3,5% nel genio civile). Sul medio termine, l'indice dei prezzi delle costruzioni è ininterrottamente in crescita dall'aprile 2003.

Rincari quasi identici nell'edilizia e nel genio civile Nel periodo tra aprile e ottobre 2007, il comparto edilizia (comprendente i risultati della costruzione di edifici amministrativi e di case plurifamiliari e del rinnovo di case plurifamiliari) ha registrato una netta progressione dei prezzi (+1,9%). Questo risultato rispecchia un rincaro in quasi tutte le posizioni, in particolare del 12,2 per cento in media negli impianti di trasporto, del 3,2 per cento in media nelle "finiture 1" e del 2,8 per cento in media nella "costruzione grezza 2" e nelle opere di soprastruttura.

Tra i costi secondari diminuiscono unicamente i premi delle assicurazioni dei rischi di costruzione (-3,1%).

I prezzi nel comparto del genio civile (comprendente i risultati della costruzione di strade e di sottopassaggi), anch'essi in netto rialzo nel periodo aprile-ottobre 2007 (+1,8%), presentano un quadro altrettanto uniforme. Ad eccezione di una diminuzione minima dei prezzi nella costruzione di sottopassaggi per i lavori di struttura portante (-0,1%), tutte le altre voci hanno registrato una crescita generale dei prezzi. Gli aumenti più significativi hanno riguardato, nella costruzione di strade, gli  onorari (+3,0%) e le opere di soprastruttura (+2,4%). Anche nella costruzione di sottopassaggi le progressioni maggiori sono state riscontrate per gli onorari (+4,6%) e le opere di soprastruttura (+3,2%).

Evoluzione dei prezzi nelle Grandi Regioni

Rispetto al semestre precedente, tutte le Grandi Regioni registrano un incremento dei prezzi nell'edilizia (da un minimo di +0,8% in Ticino a un massimo di +3,1% nella Svizzera nordoccidentale). Anche su base annua si osserva un'evoluzione positiva dei prezzi in tutte le Grandi Regioni (da un  minimo di +2,4% nell'Espace Mittelland a un massimo di +4,5% nella Svizzera nordoccidentale).

Nel comparto del genio civile, a parte la Svizzera nordoccidentale che presenta una diminuzione dei prezzi rispetto al semestre precedente (-0,1%), tutte le altre Grandi Regioni registrano rincari (da un minimo di +0,1% per Zurigo a un massimo di +4,3% per la Svizzera orientale). Per quanto riguarda l'evoluzione annua, è stata registrata una crescita dei prezzi (da un minimo di +2,2% per l'Espace Mittelland a un massimo di +6,8% per la Svizzera orientale) in tutte le Grandi Regioni.

Analizzando la situazione a lungo termine, si osserva che nelle varie Grandi Regioni l'edilizia presenta una dispersione meno ampia della variazione dei prezzi rispetto al genio civile. Sembra dunque che in Svizzera le condizioni che regolano l'offerta e la domanda siano più uniformi nell'edilizia che nel genio civile. Tuttavia, anche gli indici dei prezzi del genio civile presentano in generale la stessa successione di fasi di diminuzione e aumento. Inoltre, la tendenza nel genio civile è, a medio temine, verso una diminuzione di tale dispersione.




comments powered by Disqus