Aumenta il consumo di elettricità in Svizzera

16 aprile 2009
Nel 2008, il consumo di elettricità in Svizzera è aumentato del 2,3% raggiungendo un nuovo valore record di 58,7 miliardi di chilowattora (kWh). Le centrali elettriche nazionali hanno prodotto 67,0 miliardi di kWh, ovvero l'1,6% in più di elettricità rispetto al 2007. Soltanto nel 2001 si era registrata una produzione più elevata del 2008. L'eccedenza di esportazione è scesa lo scorso anno a 1,1 (2007: 2,1) miliardi di chilowattora.

Nel 2008, il consumo di elettricità in Svizzera (consumo finale = consumo nazionale dedotte le perdite ascrivibili alla trasmissione e alla distribuzione) è aumentato del 2,3%, raggiungendo quota 58,7 miliardi di chilowattora (2007: 57,4 miliardi di chilowattora). Il consumo di elettricità è cresciuto nel primo semestre 2008 del 4,1% e soprattutto nel secondo trimestre (+ 5,1%) ha superato chiaramente il valore registrato nel 2007 nello stesso periodo. Nel secondo semestre, con un + 0,4%, l'incremento dei consumi è stato di poco superiore al valore dell'anno precedente. Il notevole incremento del consumo di elettricità ha fatto sì che nei due trimestri invernali (1° e 4° trimestre) le importazioni di energia elettrica dall'estero sono state superiori rispetto ai corrispondenti periodi del 2007. Nei due trimestri estivi (2° e 3° trimestre) del 2008 le esportazioni sono state inferiori rispetto al 2007.

L'aumento del consumo di elettricità nel 2008 è stato determinato dall'andamento generale dell'economia (prodotto interno lordo PIL: + 1,6%) e dalle giornate più fredde (gradi giorno: + 7,9%). L'evoluzione di entrambi i fattori nel 2008 è stata simile alla domanda di corrente elettrica: nel primo semestre il PIL è aumentato del 2,9% (fonte: Segreteria di Stato dell'economia, SECO) e il numero dei gradi giorno del 18,5% rispetto al 2007. Nel secondo semestre, il PIL ha fatto registrare + 0,4%  mentre i gradi giorno sono diminuiti rispetto al 2007 del 3,1%. Nell'ultimo trimestre del 2008, la domanda di elettricità segnava - 0,7%, il PIL -0,6%, il numero di gradi giorno - 6,3% rispetto ai rispettivi valori dell'anno precedente.

Al maggior consumo di elettricità ha contribuito anche l'incremento della popolazione media in Svizzera, che nel 2008 è aumentata di 91'800 unità, ovvero dell'1,2% (fonte: Ufficio federale di statistica, UST). Occorre anche tener presente che il 2008 è stato un anno bisestile. Il giorno aggiuntivo ha fatto segnare un incremento del consumo di elettricità dello 0,3%.



comments powered by Disqus