Riqualificazione energetica edifici, detrazioni al 55%

12 marzo 2007

Dal prossimo 30 aprile sarà disponibile sul sito dell'Enea (www.enea.it) la scheda relativa alle detrazioni IRPEF del 55% ottenibili in caso di riqualificazione energetica di un edificio, come previsto dall'ultima Finanziaria.

"Il Dipartimento Ambiente, Cambiamenti Globali e Sviluppo Sostenibile dell'ENEA sta sviluppando, in ottemperanza a quanto previsto dai decreti applicativi della Finanziaria 2007 sugli edifici e sui motori ed inverter, un'applicazione web per la compilazione online della modulistica, previa registrazione, che sarà operativa dal giorno 30 aprile 2007. Prossimamente verrà pubblicata un'area informativa indirizzata al grande pubblico sugli incentivi e sulle procedure per ottenerli".

Per poter ottenere la detrazione, è indispensabile comunicare all'Enea la scheda informativa sugli interventi effettuati sull'edificio e l'attestato di certificazione o di qualificazione energetica, entro 60 giorni dalla fine dei lavori. La documentazione potrà essere inviata attraverso una raccomandata o tramite appunto il sito dell'Enea www.acs.enea.it

Qualche dubbio sembra rimanere non tanto sulle tipologie di intervento che possono godere dell'agevolazione, quanto sull'attestato di certificazione e di qualificazione energetica. Il decreto infatti prevede che questo documento venga preparatoseguendo le indicazioni approvate dalle Regioni o quelle eventualmente stabilite dai Comuni prima dell'8 ottobre 2005.  Nel caso non vi siano queste indicazioni dovrebbe essere sufficiente un attestato di qualificazione energetica redatto da un tecnico abilitato.




comments powered by Disqus