SAIEDUE Living: l'architettura sostenibile che non rinuncia al design

12 marzo 2007

Per cinque giorni la fiera di Bologna ospita la ventiseiesima edizione di Saiedue Living, i Saloni Internazionali dell’Architettura, delle Finiture di Interni, del Recupero e delle Tecnologie per l’edilizia.

Su una superficie espositiva di 160.000 metri quadrati, 1.420 aziende internazionali presentano le principali novità in tema di porte, finestre, pavimentazioni, rivestimenti, scale, prodotti per la safety & security, dispositivi domotici, automatismi, tecnologie per il recupero e la conservazione, macchinari per la produzione di infissi e serramenti, software per l’edilizia. Tutto l’indispensabile per la progettazione, la costruzione e la ristrutturazione degli spazi abitativi pubblici e privati è disponibile in anteprima nei saloni dell’architettura e fornisce ai professionisti dell’edilizia (progettisti, interior designers, serramentisti, imprese edili, decoratori, installatori, distributori, amministratori di condominio, geometri, posatori, etc.) gli strumenti più qualificati per dare all’edificio alti standard di efficienza energetica ed ambientale, grande piacevolezza estetica ed i comfort necessari per garantire il benessere psicofisico delle persone che li abiteranno.

Accreditato a livello internazionale come l’osservatorio privilegiato delle tendenze dell’architettura, SAIEDUE LIVING è visitata da oltre 130.000 operatori professionali. Lo scorso anno sono stati esattamente 132.788 (10.627 dei quali stranieri) gli ingressi registrati.

La ventiseiesima edizione della rassegna segna una tappa importante nella storia della manifestazione perché impone all’architettura ed al progetto un serio esame di coscienza non più procrastinabile: l’edilizia è responsabile del 30% dei consumi energetici mondiali e del 40% delle corrispondenti emissioni di Co2. L’adozione di sistemi costruttivi virtuosi che consentano di ottimizzare i consumi e ridurre l’inquinamento atmosferico viene incentivata dai governi dei diversi paesi con sgravi fiscali. Le energie di cui attualmente disponiamo - il petrolio in cima alla lista - sono prossime ad esaurirsi ed il surriscaldamento del pianeta causato dall’inquinamento sembra ormai un processo inarrestabile.

I dettami del protocollo di Kyoto indicano l’architettura sostenibile come una strada obbligata per arginare la crisi ecologica in atto da anni. Saiedue Living è consapevole che il pensiero delle generazioni future deve essere parte integrante della progettazione di un edificio e che il processo con cui lo edifichiamo, i materiali che utilizziamo, la giusta coibentazione, la tipologia di involucro edilizio adottato sono fattori importanti non solo per il comfort delle persone che lo abitano oggi ma anche per la salute di chi verrà dopo.

Per questo la sostenibilità è il fil rouge che accomuna tutti i prodotti in mostra, i convegni e gli eventi speciali della ventiseiesima edizione. Per questo SAIEDUE LIVING scommette su soluzioni innovative che coniugano design, efficienza energetica e comfort ambientale. Gli infissi, le pavimentazioni ed i rivestimenti di nuova generazione contrastano efficacemente la dispersione termica e riducono i consumi energetici. Le pitture, le vernici ed i collanti, grazie alla ricerca di cui sono costantemente oggetto, diminuiscono le sostanze volatili e gli agenti tossici nel rispetto del personale che effettua i lavori di posa e di chi abita l’edificio. Le tecnologie per l’utilizzo delle energie rinnovabili in architettura, tutte di facile installazione, permettono di evitare costose e traumatiche demolizioni e di sfruttare il sole, il vento e gli altri elementi naturali per alimentare gli impianti di riscaldamento, di illuminazione e gli elettrodomestici. Ed i più avanzati software di progettazione utilizzano i principi dell’architettura bioclimatica per trasformare gli spazi abitativi in luoghi di benessere e di contatto con la natura.

Altro tema importante e comune a molte soluzioni in mostra è la sicurezza. Per soddisfare le richieste di protezione avanzate dai fruitori dello spazio abitativo, SAIEDUE LIVING presenta un ampio catalogo di prodotti tecnologici e avanzati che non mancheranno di sorprendere per il design e la semplicità di utilizzo e installazione: cancelli, porte blindate, vetri di sicurezza e antisfondamento, soluzioni per il controllo degli accessi, apparecchiature domotiche per la gestione
automatizzata degli infissi, allarmi, etc.

I saloni tematici

Per facilitare la visita di Saiedue Living e rispondere alle sempre maggiori richieste di specializzazione avanzate dai professionisti dell’edilizia, la rassegna ospita al suo interno otto aree tematiche di grande interesse.

Sono i famosi saloni tematici di Saiedue Living:

Sates, la rassegna biennale delle tecnologie e dei sistemi per l’involucro edilizio che nei padd. 18, 19 e 20 offre la panoramica più completa su gamme, estrusi, profili, infissi, facciate continue, vetri e cristalli, macchinari per la lavorazione dell’alluminio e del pvc, maniglieria ed ogni tipologia di accessori per la pelle esterna degli edifici.

Sates Alluminio-legno, new entry dell’edizione 2007 che nel pad. 30 raccoglie un vasto campionario di serramenti in alluminio-legno, attualmente molto richiesti dal mercato.

Floor Expo, il salone del pavimento, con un variegato ventaglio di proposte in legno, alluminio, ceramica, pvc e pietre naturali. (padd. 33, 34 e 35)

Living Stones, il salone del marmo e delle pietre naturali, grandi protagoniste dell’architettura contemporanea attualizzate da innovative tecniche di taglio e di lavorazione. (padd. 33, 34 e 35)

SecurBuilding, il salone della safety & security, che raccoglie tutti prodotti e gli accessori per la protezione dello spazio abitativo. (padd. 16, 29 e 36)

La falegnameria di Saiedue, il salone che presenta i macchinari e le tecnologie per la produzione e la lavorazione dei serramenti in legno. (Pad. 21)

Naturpolis, il salone dei prodotti ecologici ed ecologicamente migliorativi per l’edilizia. (Pad. 22)

Sunweek, il salone delle energie rinnovabili. (Pad. 22)

Maggiori informazioni:
www.saiedue.it




comments powered by Disqus