EcoLife 2007: premiate le scuole di EnerGià

25 novembre 2007
EcoLife 2007: premiate le scuole di EnerGià


Clicca per ingrandire

Archiviata la prima giornata di apertura di EcoLife 2007 con un incremento importante di visitatori (sono stati ben 945 contro i 799 dell’anno scorso, con un incremento del 18.2%), il sabato di ECO Life si è aperto con la visita di alcune scolaresche, tra cui anche un Istituto Tecnico cuneese. Un segnale importante che mostra come il tema della fiera sia di grande attualità, soprattutto nella formazione giovanile e non solo tra le “pareti domestiche”.

Poco dopo le ore 10 ha avuto luogo la conferenza sul tema ”Gli Enti locali ed il risparmio energetico”, con il fine di sensibilizzare i comuni ed enti pubblici ad investire sull’energia rinnovabile. Di notevole caratura i relatori impegnati, tra cui l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Biella Davide Bazzani, che ha evidenziato come un’amministrazione locale possa agire in relazione al risparmio energetico e sul come creare di fatto delle micro-unità di generazione di energia disposte sul territorio, l’ing.Prospero per Cordar Energia che ha invece mostrato come la Provincia di Biella, maggior azionista del consorzio, stia lavorando a tal proposito.

L’ing. Vallivero delegato dall’Ordine degli Ingegneri, ha mostrato il funzionamento dei pannelli fotovoltaici, introducendo anche il tema del Conto Energia, anticipando di fatto la relazione di Silvano Bedulio di Biverbanca, la quale ha tra le sue proposte, anche il finanziamento degli impianti per gli Enti locali.

Nel pomeriggio sono state numerose le iniziative che hanno animato la manifestazione, tra le quali la più importante è stata sicuramente la premiazione del Concorso EnerGià che ha visto la partecipazione delle scuole premiate, rappresentate dagli stessi alunni creatori dei progetti. Hanno presenziato Mauro Benedetti, organizzatore di ECO Life, Paolo Rivardo titolare dell’azienda AutoTecnica che ha sponsorizzato il concorso fornendo i premi, nonché rappresentanti della Provincia, del Cordar nella persona dell’ ing. Rudy Giono e di Lavinia Bozzalla rappresentante del C.E.A.

Questi i premiati per le varie categorie:

SEZIONE “SLOGAN E GRAFICA”
. Scuole elementari: Scuola Primaria Pietro Micca (classe 4°A) che ha vinto un gioco solare
. Scuole medie inferiori: Istituto Comprensivo di Sandigliano (classi 3°A e 3°B) che ha vinto un pannello solare
. Scuole medie superiori: I.P.S.I.A. Galileo Ferraris di Biella (classe 2°A) che ha vinto un pannello solare più uno stage Daikin.

SEZIONE “PROGETTI”
. Scuole elementari: Scuola Elementare Giovanni Pascoli di Biella-Vaglio (classe 5°) che ha vinto un gioco solare
. Scuole medie inferiori: Istituto Comprensivo “Vittorio Sella” di Pettinengo, Scuola Secondaria di I° grado di Mosso che hanno vinto un pannello solare
. Scuole medie superiori: Istituto Tecnico Statale per Geometri “Vaglio Rubens” di Biella (classe 5°B) che ha vinto un pannello solare più uno stage Daikin.

Per tutta la giornata si sono susseguite le conferenze ed i convegni come definito dal programma, mentre una folto pubblico di bambini ha assediato lo stand della Coop per la rappresentazione del teatro dei Burattini.




comments powered by Disqus