Energie rinnovabili: accordo tra Piemonte e Francia

17 gennaio 2008
 Il 7 dicembre Environment Park, il parco scientifico piemontese nato nel 1996 per iniziativa della Regione Piemonte, della Provincia di Torino e del Comune di Torino e dell’Unione Europea, ha firmato un protocollo di collaborazione con il parco scientifico dell’Europôle de l’Arbois (Francia) finalizzato a promuovere progetti congiunti sul tema della bioedilizia e delle energie rinnovabili nonché ad attivare azioni coordinate sull’area del Mediterraneo con il coinvolgimento di un parco spagnolo che verrà selezionato all’inizio del 2008.

La collaborazione con il tecnopolo francese (www.europole-med-arbois.org) rappresenta un primo passo importante per la creazione di un solido partenariato europeo in grado di intraprendere un dialogo costante con i Paesi dell’area mediterranea.

L’Europole de l’Arbois si sviluppa su 4500 ettari di cui 190 dedicati agli insediamenti e raggruppa 8 laboratori di ricerca, 44 imprese ed associazioni per un totale di oltre 1000 addetti operanti nei settori dell’acqua, dell’energia, del trattamento dei rifiuti e nella gestione dei rischi. 

La prima azione realizzata nell’ambito di questo accordo è stata la partecipazione congiunta alla fiera Fierte 2007 sul tema delle energie rinnovabili e sulle tecnologie per il trattamento delle acque svoltasi a Rabat (Marocco) lo scorso mese di novembre.


comments powered by Disqus