Un gruppo di lavoro per valorizzare la produzione e l'uso di apparecchi a combustione di biomasse legnose

06 novembre 2007

Progetto Fuoco, mostra di riferimento per i mercato italiano ed estero, al fine di valorizzare la produzione e l’uso di apparecchi a combustione di biomasse legnose ha dato l’incarico ad AIEL - Associazione Italiana Energie Agroforestali - di riunire periodicamente un tavolo tecnico che veda la presenza dei maggiori produttori di apparecchi (Stufe, caminetti e caldaie), i costruttori di Stufe ad Accumulo, nel caso specifico rappresentati da ASSOCOSMA, e, a necessario ed indispensabile completamento dei temi trattati, anche la categoria degli installatori e manutentori degli impianti a legna rappresentati da Confartigianato e ANFUS.

Le riunioni finora svolte hanno affrontato  argomenti di comune interesse per le categorie convenute e progressivamente si è arrivati a stabilire un iter dei lavori che dovrà condurre, anche se per gradi, a:

1 - Ottenere nella prossima Legge Finanziaria una detrazione fiscale o un contributo fisso per l’acquisto e l’installazione gli apparecchi termici domestici, garantendo rendimenti e prestazioni di stufe e caminetti.

2 - Una specifica normativa di riferimento per tutelare il mercato italiano da prodotti importati di bassa qualità

3 - La standardizzazione dei biocombustibili  legnosi.

4 – La qualificazione dei costruttori, dei progettisti,degli installatori e dei manutentori di impianti fumari.

Ulteriori e futuri interventi avranno lo scopo di ottenere  la “Rottamazione” degli apparecchi a legna di vecchia costruzione e obsoleti.




comments powered by Disqus