ECOconstruction: borsa della cooperazione

16 gennaio 2008
L’Alto Adige è famoso ben oltre i confini provinciali per l’edilizia ecologica e sostenibile. Per fornire alle imprese del settore opportunità di nuove collaborazioni, l’EOS – Organizzazione export Alto Adige della Camera di commercio di Bolzano, organizza nelle giornate del 16 e 17 gennaio la terza edizione della borsa della cooperazione ECOconstruction. Nell’ambito della manifestazione le 51 imprese partecipanti possono scambiarsi informazioni e trovare nuovi partner d’affari.

“Tramite la borsa della cooperazione ECOconstruction enti di ricerca, imprenditori e progettisti interessati ad operare all’insegna del risparmio energetico e del rispetto dell’ambiente hanno la possibilità di avviare contatti con potenziali partner d’affari fuori provincia”, riferisce il Presidente della Camera di commercio di Bolzano Benedikt Gramm.
Oggi e domani si incontrano a Bolzano 51 imprese, di cui dieci provenienti dall’Alto Adige e altrettante dal resto d’Italia, sette austriache, 23 provenienti dalla Germania e un’impresa slovena. Tutte sono attive nel settore edile orientato al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente e sono alla ricerca di nuovi partner commerciali e nuovi clienti.
In questi due giorni Bolzano diventa pertanto il centro europeo d’incontro per il settore in rapida espansione dell’edilizia ecologia.

Markus Walder, Vicedirettore dell’EOS, spiega il segreto del successo dell’ECOconstruction: “Il principio su cui si basa la manifestazione è semplice: ogni partecipante riceve precedentemente un catalogo con i profili delle imprese iscritte alla borsa e sceglie i partner che vorrebbe incontrare. In seguito vengono fissati gli incontri all’interno dell’ECOconstruction.” Con questo metodo si possono realizzare ogni giorno fino a 20 contatti d’affari di qualità.

La borsa della cooperazione è stata realizzata nell’ambito della rete europea degli Euro Info Centres grazie al generoso contributo dell’Assessorato all’economia. Importanti partner della manifestazione sono inoltre la Fiera Bolzano e l’Hotel Four Points Sheraton.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’EOS della Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Andrea Oberjakober, tel. 0471 945 750, e-mail ecoconstruction@eos.camcom.bz.it oppure consultare il sito internet www.ecoconstruction.it.


comments powered by Disqus