Presentato a Bagheria il Sicily's Photovoltaics Research Pole

25 gennaio 2008

E' stato presentato mercoledì a Bagheria, in Sicilia, il nuovo polo di ricerca sulle tecnologie di conversione fotovoltaica.

Il centro, denominato "Sicily's Photovoltaics Research Pole", è un progetto pensato da CNR e ISEM, un Istituto consortile sostenuto dal comune di Bagheria e Confindustria Siciliana. Tra gli obiettivi dell’attività del Centro c'è ovviamente lo sviluppo di tecnologie di conversione fotovoltaica destinate a promuovere un utilizzo diffuso dell’energia da questa fonte di energia rinnovabile.

Fra gli obiettivi del progetto c'è anche la realizzazione di nuovi pannelli solari fotovoltaici, più leggeri, resistenti ed economici degli attuali, capaci di garantire un notevole vantaggio economico nella realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici.

Si tratta di un uso innovativo di nuovi polimeri fotovoltaici (plastica, insomma), sotto forma di film trasparenti stampati su rullo come un normale foglio di giornale. Il vantaggio rispetto ai tradizionali pannelli in silicio è notevole, sia per l'economicità di questa soluzione che per la possibilità di adattare i nuovi pannelli a svariati tipi di superficie, rendendo così possibile la realizzazione di edifici fotovoltaici senza grandi costi aggiuntivi e senza stravolgimento all'estetica.

Staremo a vedere se si tratterà di un progetto concreto, in un settore che ha purtroppo visto spesso grandi annunci non seguiti poi da un concretizzarsi delle soluzioni proposte.
 
Maggiori informazioni:
www.i-sem.net 




comments powered by Disqus