I pavimenti Skema ad Euroshop 2008

21 febbraio 2008
I pavimenti Skema ad Euroshop 2008


Clicca per ingrandire

Una presenza importante quella di Skema, azienda italiana specializzata nella produzione di pavimenti prefiniti in laminato e legno, che dopo il Made Expo di Milano parteciperà alla manifestazione fieristica Euroshop, in programma dal 23 al 27 febbraio prossimi a Dusseldorf, in Germania.

Sarà questa un’altra occasione per far conoscere le novità e le peculiarità dei propri pavimenti, prodotti naturali, innovativi, rassicuranti e provocatori che consentono al professionista di interpretare i gusti e la personalità di ognuno. In questo senso Skema presenta delle novità di particolare interesse e rilievo per il settore, come lo sviluppo della nuova tecnologia Advanced System, un sistema che permette, attraverso un materassino fonoassorbente, di diminuire sensibilmente l'intensità del rumore dovuto al calpestio dei pavimenti.

La presenza di un innovativo sottopavimento integrato all’interno di ogni singola doga consente dunque un’ottima riduzione del rumore accompagnata, anche, da una maggiore capacità e velocità di posa. Una tecnologia incorporata alle collezioni Maxim, Prestige e su richiesta anche a Make up e Brio dove le ottime performance qualitative  conciliano con la massima resa estetica. Ed è così che nasce anche la nuova e innovativa linea Brio Design, un pavimento d’immagine dove le sfumature, i riflessi e i colori adattati ai diversi formati consentono di realizzare progetti unici e originali con delle superfici che si differenziano per un design moderno ed esclusivo.

Tra le altre non mancano all’appuntamento anche le collezioni che hanno già riscontrato grande consenso tra i professionisti, come la linea Make up (doga stretta) e il Top Level (sopraelevato), proposte con nuove finiture, decorativi e colori.

Suggestioni tattili e visive per questi pavimenti che soddisfano le differenti esigenze degli spazi interni, porgendo la massima attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere la casa piuttosto che l’ambiente lavorativo, gli spazi commerciali ed altri destinati alla ricezione.




comments powered by Disqus