Remade in Italy: riciclare diventa di moda

02 aprile 2008

La mostra “Remade in Italy” è diventata oramai un evento istituzionale di Ecodesign, un’esposizione innovativa e ricca di oggetti a basso impatto ambientale.

Dalla prima edizione di quattro anni fa il design e la qualità dei prodotti presentati sono enormemente migliorati, e si è visto un interesse sempre maggiore delle imprese coinvolte sui temi dell’eco-design.

Remade in Italy ha come obiettivo principale il supporto alle aziende e ai progettisti nello sviluppo di prodotti a ridotto impatto ambientale e realizzati con materiali di riciclo provenienti da plastica, carta, legno, alluminio, vetro e gomma, promuovendone la commercializzazione verso un pubblico sempre più vasto e attento.

La sfida lanciata da Remade in Italy è di andare oltre il Made in Italy! Capovolgere il pensiero comune secondo cui gli oggetti fatti di materiale riciclato siano antiestetici e brutti, sta trovando sempre più alleati in campo nazionale: dalla prima edizione del 2005 ad oggi, le aziende partecipanti si sono quintuplicate.

Anche quest’anno oltre ai prodotti Remade in Italy verranno presentati oggetti “Remade in Argentina”, “Remade in Chile” e “Remade in Portugal”, realizzati da grandi maestri a livello mondiale come l’italiano Ugo Nespolo e i portoghesi Alvaro Siza e Ana Salazar.

La mostra "Remade in Italy" si terrà presso la Torre Branca di Viale Alemagna a Milano. L’apertura al pubblico sarà per tutta la durata della settimana del Salone del Mobile, la più importante manifestazione internazionale dedicata al design.

ORARI:
14 aprile ore 11.00 conferenza stampa e inaugurazione
APERTURA AL PUBBLICO:
14 aprile ore 13.00 – 21.30
15-20 aprile ore 10.30 – 21.30

Link: http://www.remadeinitaly.it




comments powered by Disqus