SvizzeraEnergia pubblica un bollettino sull'ammodernamento degli edifici

14 marzo 2007
SvizzeraEnergia pubblica un bollettino sull'ammodernamento degli edifici


Clicca per ingrandire

In Svizzera il risparmio energetico ottenibile attraverso un'adeguato isolamento e riscaldamento degli edifici è tenuto in grande considerazione, a differenza di quanto purtroppo viene fatto in italia, dove solo ultimamente si comincia a vedere una minima attenzione verso questi importantissimi temi.

SvizzeraEnergia, il programma lanciato nel 2001 dal governo di Berna che intende promuovere l’efficienza energetica e le energie rinnovabili, pubblica uno speciale bollettino in formato PDF rivolto ai proprietari di case unifamiliari e bifamiliari, una tipologia che in Svizzera conta ben 1,2 milioni di immobili e che meglio si presta ad interventi di ristrutturazione volti ad una maggiore efficienza energetica.

Questo bollettino contiene informazioni mirate sull’ammodernamento degli edifici nonché indicazioni sui servizi cantonali dell’energia e i servizi di consulenza energetica. Il bollettino speciale sarà distribuito nei prossimi giorni ai proprietari di immobili ed è anche disponibile in Internet sul sito www.svizzeraenergia.ch, a disposizione ovviamente anche di tutti quegli italiani che lo vorranno leggere.

Il patrimonio immobiliare svizzero ha un grande bisogno di ammodernamento. Circa il 70% di tutti gli edifici ha più di 25 anni e quasi la metà di questi non è mai più stata rinnovata dal 1980. Ogni risanamento che comporti solo migliorie estetiche significa perdere l’occasione, per i prossimi 30 anni, di risanare l’edificio anche sul piano energetico. Per il suo rilevante potenziale, l’ammodernamento degli edifici costituisce un punto centrale della seconda tappa (2006 – 2010) di SvizzeraEnergia.

Scarica il bollettino:
http://www.bfe.admin.ch/php/modules/publikationen/stream.php?extlang=it&name=it_810882314.pdf




comments powered by Disqus