E per benzina... il cioccolato!

08 giugno 2009
E per benzina... il cioccolato!


Clicca per ingrandire
Gli scienziati delll’Università di Warwick, in Gran Bretagna, hanno prodotto un prototipo di auto alimentata a biocarburante che si candida a diventare la più veloce della sua categoria.

Il veicolo, che è realizzato con le caratteristiche (peso, dimensioni, performance) richieste alle auto che vengono iscritte alle competizioni di Formula 3, parteciperà a diverse gare, tra le quali l’European Grand Prix e il Britain's Goodwood Festival of Speed.

La velocità massima raggiungibile dovrebbe essere di circa 230 chilometri all’ora.
 
La particolarità della “World First Formula 3 racing car”, questo il nome del veicolo, è che è stata costruita quasi interamente utilizzando materiali biodegradabili: il volante con fibre provenienti dalle carote, i sedili con lino e schiuma di semi di soia, la scocca con altre fibre vegetali.

E, ultimo piccolo dettaglio, il carburante è prodotto con gli scarti della lavorazione del cioccolato e oli vegetali.



comments powered by Disqus