Pompe di calore geotermiche termiGEO di Termica Line

14 giugno 2010
Pompe di calore geotermiche termiGEO di Termica Line


Clicca per ingrandire
La linea di pompe di calore geotermiche termiGEO di Termica Line è composta da sette diversi modelli che coprono una gamma di potenza compresa tra 6 e 30 kW termici.

Si tratta di prodotti progettati per semplificare al massimo l'installazione, visto che oltre alla pompa di calore geotermica il kit comprende di serie anche circolatori, vasi d’espansione e sicurezze, mentre l’accessibilità è favorita dal corretto layout dei componenti interni e dalla presenza di tutti gli attacchi idraulici sulla parte superiore della pompa di calore.

La realizzazione di queste unità ha privilegiato la compattezza e la silenziosità. La serie termiGEO si contraddistingue per una particolare attenzione nel dimensionamento e nella scelta dei componenti per il raggiungimento dei massimi livelli di efficienza energetica.

Le pompe di calore geotermiche della linea termiGEO sono tutte dotate di un circuito impianto d’acqua calda o refrigerata per la climatizzazione degli ambianti e di un circuito dedicato all’erogazione di acqua ad alta temperatura da stoccare in un bollitore per la produzione di acqua calda sanitaria.

Tutti i modelli della linea hanno valori di efficienza in regola con le prescrizioni legislative in materia di detrazione fiscale.

La gestione della pompa di calore è affidata ad un microprocessore Termica Line, che sovrintende tutte le funzioni della macchina e mantiene monitorato il sistema di climatizzazione e di produzione sanitaria, gestendo fino a quattro zone che possono essere regolate in temperatura e umidità. Il microprocessore è dotato di software sviluppato in esclusiva per Termica Line per la gestione master/slave di più macchine. Il controllo consente la gestione da Web e sovrintende tutti gli organi idraulici presenti nell’unità dialogando con tutte le sonde di temperatura. E’ dotato di programmatore settimanale di gestione delle condizioni termoigrometriche degli ambienti su due livelli: comfort ed economy.

Il controllo gestisce in priorità l’integrazione dalle fonti energetiche gratuite, l’integrazione di calore da generatori esterni e sovrintende le periferiche d’impianto per garantire il confort ambiente richiesto dall’utente. La produzione dell’acqua sanitaria avviene con logica di priorità nei casi di prelievo straordinario e in recupero (desurriscaldamento) durante il funzionamento estivo o invernale dell’impianto.

Le pompe di calore geotermiche della serie termiGEO Termica Line sono disponibili anche nella versione GEO/P per acqua di pozzo invece che per sonde geotermiche.

Maggiori informazioni:
Termica Line S.r.l.
http://www.termicaline.it



comments powered by Disqus