Impianti geotermici da Geoklima

04 maggio 2007
Impianti geotermici da Geoklima


Clicca per ingrandire

Geoklima è un’azienda leader in Italia nella realizzazione di impianti di riscaldamento e raffrescamento ad energia geotermica. Fondata nel 2003, è riuscita in breve tempo a conquistare una fetta importante del mercato delle energie rinnovabili.

Ha iniziato la sua attività facendo esperienza nel territorio Svizzero dove la geotermia già da diversi anni viene impiegata a larga scala nel campo del riscaldamento abitativo ed industriale.

Attraverso importanti partnership commerciali, Geoklima propone ai propri clienti pacchetti completi che comprendono progettazione, perforazione del suolo, posa delle sonde geotermiche, fornitura ed installazione della pompa di calore, test e collaudo.

La mission dell’azienda Geoklima è produrre calore in modo confortevole, economico ed ecologico e renderlo disponibile a seconda delle esigenze, offrendo ai propri clienti una gamma completa di pompe di calore corredate dei relativi componenti ed accessori.

Responsabilità verso l'ambiente e soddisfazione dei clienti: sono questi i valori principali per Geoklima. Ciò vale per ogni singolo collaboratore e perciò per l'intera azienda, che, con la propria gamma di prodotti e servizi offre al cliente tutto il vantaggio di un impianto innovativo ed ecologico.

Il continuo sviluppo tecnologico delle pompe di calore della Vissmann (Svizzera) – Dipartimento Satag, di cui Geoklima è importatore esclusivo per il territorio italiano, ha reso oggi l’impianto geotermico ancora più conveniente grazie alle ottime performance in termini di resa: con un kW di energia elettrica è possibile estrarre dal terreno 4 kW di energia termica ottenendo una resa totale di 5 kW. L’impianto inoltre non ha bisogno di alcun tipo di manutenzione eliminando così anche le ispezioni annuali delle caldaie e dei camini. I risparmi sono notevoli: 55% in meno del metano, 60% in meno del gasolio e 65% in meno del GPL.

Maggiori informazioni:
www.geoklima.com




comments powered by Disqus