Blocchi multistrato Lecablocco Bioclima Zero

30 giugno 2009
Blocchi multistrato Lecablocco Bioclima Zero


Clicca per ingrandire
I blocchi multistrato in argilla espansa Lecablocco Bioclima Zero rientrano già nei limiti del D.L. 311/06 che entrerà in vigore dal prossimo primo gennaio.

Si tratta di blocchi multistrato prodotti solidarizzando un blocco interno in calcestruzzo di argilla espansa Leca, un pannello isolante in polistirene  ad alta densità con grafite ed un un blocco esterno in calcestruzzo Leca che protegge il pannello isolante.

La tecnologia alla base dei blocchi multistrato Lecablocco Bioclima Zero viene utilizzata nei paesi scandinavi da quasi trent'anni, e permette di realizzare un manufatto unico per pareti a posa singola.

La famiglia Bioclima Zero è costituita da blocchi specificamente studiati per realizzare murature di tamponamento di strutture intelaiate e murature portanti (ordinarie o armate) anche in zona sismica.

La muratura portante armata in Lecablocco Bioclima Zero rappresenta l’evoluzione del Sistema Costruttivo MBZ, dotato di Idoneità Tecnica Ministeriale già dal 1986. Le migliaia di edifici realizzati negli ultimi vent’anni con il Sistema MBZ testimoniano la semplicità e affidabilità del sistema costruttivo.

I Lecablocchi Bioclima Zero sono progettati per soddisfare e superare i limiti del DL 311 del 29 dicembre 2006 in fatto di isolamento termico, migliorando la classe energetica dell’edificio. L’inerzia termica rappresenta la capacità dell’edificio di ritardare nel tempo (sfasamento S) e di ridurre l’entità (smorzamento fa) dell’onda termica incidente. L’isolamento termico abbinato alla elevata massa superficiale conferisce alle murature realizzate con i Lecablocchi Bioclima Zero eccezionali prestazioni di inerzia termica, tali da rientrare nelle Classi di Qualità Prestazionale più elevate.

I Lecablocchi Bioclima Zero permettono inoltre di rispettare i limiti di isolamento acustico di facciata imposti dal DPCM 5/12/1997 “Requisiti acustici passivi degli edifici”. I Bioclima Zero hanno infatti prestazioni di isolamento acustico (RW fino a 55 dB) superiori rispetto alle soluzioni tradizionali.

Maggiori informazioni:
www.lecablocco.it



comments powered by Disqus