Isolmant: isolamento termico ed acustico

21 giugno 2006
Isolmant: isolamento termico ed acustico


Clicca per ingrandire
Isolmant o Isolmant Poilifibre possono conferire alle strutture il livello sufficiente di isolamento termico. Il benessere negli ambienti è assicurato in primo luogo dalla temperatura operante del locale. Si tratta della media tra la temperatura dell’aria e quella delle pareti. È nota infatti la sensazione di disagio che si prova in un ambiente con le pareti fredde anche se la temperatura dell’aria è elevata.

Le condizioni di comfort sono ricavabili dal grafico a fianco riportato: l’area tratteggiata rappresenta le condizioni ideali e per ottenerle si deve realizzare un adeguato isolamento della parete. Tale isolamento però deve essere continuo cioé devono essere eliminati i ponti termici (travi, pilastri, contorni delle finestre che non sono isolati). In caso contrario è inevitabile la formazione di condensa e muffe in tali zone.

CARATTERISTICHE FONDAMENTALI DEI MATERIALI ISOLANTI
Un materiale è tanto più isolante tanto minore è il suo coefficiente di conducibilità
termica. Innanzitutto nei corpi solidi la trasmissione del calore, che avviene unicamente per conduzione, dipende dalla sua natura, e dalla purezza della struttura molecolare, inoltre si è riscontrato che l’aria, quando sia racchiusa in
celle di piccolissime dimensioni, per cui risultino ostacolati i moti convettivi,  presenta un valore di coefficiente di conducibilità termica molto basso.

Vengono considerati materiali isolanti quelli in cui il coefficiente di conducibilità termica risulti inferiore a 0,1 Kcal/mh °C.

Da quanto premesso ne deriva che un materiale isolante, caratterizzato da una struttura alveolare avrà un basso valore del coefficiente di conducibilità termica, quanto più sono ridotte le dimensioni delle sue celle tanto più il fenomeno della conduzione termica attraverso l’aria delle celle, prevale su quelli di convenzione e irraggiamento dell’aria stessa.
Isolmant data la sua natura chimica e la sua struttura a celle infinitamente piccole si colloca, tra i materiali isolanti, in ordine superiore, poiché è un prodotto che garantisce un altissima resa come materiale isolante termico.
Questa resa è data dal possesso di quattro fondamentali caratteristiche:

  1. ottimo valore di isolamento termico (coefficiente di conducibilità termica);
  2. assoluta barriera all’umidità ambientale (un isolante che assorbe umidità perde progressivamente efficacia);
  3. caratteristiche strutturali che ne permettono l’applicazione precisa e particolare senza lasciare ponti termici (confezioni a rotoli con battentatura laterale per Isolmant);
  4. inalterabilità fisico-chimica nel tempo e quindi della conducibilità termica.

Schemi Applicativi

Isolamento Termico Pareti visualizza
Isolamento Termico Piano o Terrazzo praticabile visualizza
Isolamento Termico Copertura visualizza
Isolamento Termico Copertura ondulata visualizza
Caratteristiche peculiari visualizza
Ponti termici visualizza

Maggiori informazioni:
Isolmant by Tecnasfalti
http://www.isolmant.it




comments powered by Disqus