Poliespanso: la casa a basso consumo energetico

13 dicembre 2007
Poliespanso: la casa a basso consumo energetico


Clicca per ingrandire
La soluzione per risparmiare sulle emissioni di CO2 e sul riscaldamento degli edifici esiste ed è alla portata di tutti

Poliespanso, azienda mantovana che opera da oltre vent’anni nel campo dell’edilizia, si presenta quest’anno all’importante appuntamento con Klimahouse, la fiera di Bolzano dedicata all’efficienza energetica e all’edilizia sostenibile.

Poliespanso da oltre 20 anni sviluppa tecnologie costruttive innovative, lanciando sul mercato prodotti alternativi, impiegando nuove tecnologie, cercando soluzioni per soddisfare le esigenze dell’ambiente, senza perdere mai di vista fattori quali il comfort, l’estetica e la redditività. La mission aziendale è nella produzione di elementi da costruzione – solai coibentati, casseforme, casseri - per ottenere edifici ecosostenibili e a risparmio energetico, con il maggior comfort possibile per chi li abita, la maggior sicurezza e velocità di posa per chi li costruisce e una più elevata certezza del risultato finale per chi li progetta.

Il sistema costruttivo PLASTBAU - solaio, muro e divisorio - e la linea di SOLAI PLASTBAU sono il risultato di questi studi.

Le tecnologie proposte sono frutto di ricerche mirate alla sfruttamento dei nuovi materiali come l’EPS (polistirene espanso sinterizzato) e la combinazione con quelli tradizionali come ferro, calcestruzzo e gesso.

Il primo obiettivo del Sistema Plastbau è costruire edifici ecosostenibili che garantiscano prestazioni elevate: rispetto per l’ambiente e alta tecnologia possono e devono costituire due facce della stessa medaglia, due concetti uno complementare all’altro.

La tipologia edilizia proposta da Poliespanso permette non solo di costruire in modo facile e veloce ma anche in totale sicurezza, consente di vivere in edifici protetti dal caldo e dal freddo e, se correttamente abbinata con isolanti acustici, assicura protezione dal rumore esterno e tra edifici attigui.

In caso di incendio o di sisma la casa costruita utilizzando i prodotti Poliespanso è una casa sicura, in grado di tutelare l’incolumità di coloro che vi abitano. I costi di gestione dell’abitazione risulteranno particolarmente economici per le ridotte manutenzioni, ma soprattutto per l’enorme abbattimento dei consumi energetici.

Il decreto n.192, emanato per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici, disciplina in particolare l’applicazione dei requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici stessi e i criteri generali per la loro certificazione energetica.

La tecnologia costruttiva prodotta da Poliespanso è oggi più che mai all’avanguardia dal momento che i valori di isolamento termico raggiungibili dagli edifici con essa costruiti risultano molto al di sotto di quelli previsti dal recente Decreto Legislativo n.192.
In particolare il valore di trasmittanza termica raggiungibile dai SOLAI PLASTBAU METAL rientra ampliamente nei parametri previsti dalle norme transitorie, potendo raggiungere valori di U molto al di sotto di quelli previsti dal Decreto Legislativo n.192.
I SOLAI PLASTBAU METAL sono conformi alla normativa CE per l’utilizzo come isolamento termico in edilizia.

Maggiori informazioni:
www.poliespanso.it


comments powered by Disqus