Delta - Maxx Titan, la termomebrana traspirante a risparmio energetico

28 marzo 2006
La risposta di Dörken Italia alla sempre più crescente attenzione verso il risparmio energetico in edilizia, ora diventato obbligo di legge con il Dlgs 192/05, è la termomembrana traspirante DELTA® – MAXX TITAN, rivoluzionaria innovazione del settore che consente fino al 9 per cento di risparmio energetico, presentata in anteprima europea alla fiera Klimahouse di Bolzano lo scorso gennaio.

Il prodotto unisce due elevate prestazioni: quella di riflessione del calore e quella di traspirazione. Il risultato è un tetto – e un involucro, qualora il prodotto venga applicato anche sull’isolamento della facciata - in grado di garantire d’estate e d’inverno un clima ideale e un risparmio energetico ottimale.

CARATTERISTICHE – Il prodotto è costituito da un tessuto non tessuto altamente resistente allo strappo con membrana aperta alla diffusione del vapore acqueo e riflettente il calore, grazie allo speciale trattamento metallico (conglobato nella massa, quindi resistente al dilavamento e alla corrosione dell’acqua, all’azione dell’acqua di riporto di ghiaccio e neve, non disperdendosi nell’ambiente) e banda autoadesiva integrata sigillante. Il suo impiego è stato studiato dai tecnici dei laboratori della casa madre Dörken per tetti inclinati e come protezione di facciate. DELTA® – MAXX TITAN è normalmente infiammabile (B2 secondo DIN 4102), ha una resistenza allo strappo di circa 350 N/5cm secondo la normativa EN 12311-1, le caratteristiche di impermeabilità rispondono alle leggi DIN 13859-1, resiste a una temperatura compresa tra i -40°C e i +80°C, mentre il peso del prodotto è di circa 175 g/m².

PRESTAZIONI – Le nostre case si comportano esattamente come l’uomo e gli animali: quando è freddo si sente il bisogno di un maglione pesante o di una pelliccia, per far sì che il freddo pungente non raggiunga la nostra pelle; quando è caldo c’è bisogno di indossare invece qualcosa che protegga dal sole, in entrambi i casi lasciando traspirare il corpo. Sono queste le medesime caratteristiche di un buon isolamento termico, che, chiudendo ermeticamente l’involucro dell’edificio, deve garantire ambienti caldi d’inverno e freschi d’estate, anche senza l’uso di riscaldamento o condizionamento. Quasi il 70 per cento dei costi energetici sostenuti da una famiglia sono destinati al riscaldamento (e raffrescamento) degli ambienti: una buona coibentazione consente di ottenere risparmi fino al 90 per cento, sia a livello di spesa che di inquinamento atmosferico. Una grossa parte delle perdite di calore avvengono attraverso l’involucro dell’edificio, per questo un corretto isolamento è fondamentale e pochi centimetri in più di spessore significano una riduzione sensibile delle perdite. Più lo spessore dell’isolamento aumenta, più l’evacuazione del vapore acqueo risulta difficile: per questo risulta di grande importanza l’utilizzo di membrane in grado di regolare e controllare il flusso di vapore dall’interno verso l’esterno dell’abitazione, in modo da permettere la sua evacuazione e mantenere perfettamente funzionante l’isolamento. Tornando al parallelismo iniziale, è evidente quanto un maglione bagnato sia insalubre e no scaldi.
Nel periodo estivo, l’ambiente del sottotetto, in caso di alte temperature, può surriscaldarsi rapidamente poiché i prodotti tradizionali per l'edilizia solo raramente forniscono una valida protezione contro il calore. DELTA®-MAXX TITAN riflette il calore radiante fino al 50 per cento grazie allo speciale contenuto metallico: l'ambiente rimane piacevolmente fresco e il comfort abitativo risulta notevolmente migliorato. Allo stesso tempo, riuscendo ad agire in modo da preservare la temperatura del sottotetto più fresca, diminuisce la necessità di utilizzare impianti di condizionamento, favorendo il raffrescamento naturale. In inverno le sovrapposizioni sigillate di DELTA®-MAXX TITAN agiscono come la chiusura lampo di una giacca a vento: ciò impedisce le perdite energetiche dovute all’ingresso di aria fredda proveniente dall’esterno.

DELTA®-MAXX TITAN è l’unico telo sottotetto a risparmio energetico che possiede “effetto memoria”, ovvero una superficie che immagazzina l’umidità: in caso di situazioni estreme il telo può assorbire fino a 1 l/m² di umidità sul lato inferiore che verrà rilasciata gradualmente. Grazie all’alta permeabilità al vapore acqueo (Sd ca. 0,2 m) offre una sicurezza speciale per l’evacuazione dell’umidità dagli spazi abitati.

Inoltre, e può essere impiegato anche come telo per facciate, offrendo le sue caratteristiche a tutto l’isolamento dell’edificio: DELTA®-MAXX TITAN ha una funzione di protezione del calore durevole e lascia isolamento e struttura asciutti. 
 
Maggiori informazioni:
Dörken Italia
http://www.doerken.de/bvf/it




comments powered by Disqus