Isolare con materiali naturali

10 novembre 2008

Il cappotto ecologico, sistema specializzato nell'isolamento termico,, perfetto esempio di architettonica bioclimatica ed ecosostenibile.

Isolamento esterno: la miglior forma di isolamento strutturale, la più efficace in relazione all'inerzia della struttura, applicati in maniera solidale alla muratura (cappotto). Isolamento interno: metodica utilizzata per semplicità di posa e non certo per prestazioni. Riduce spazio, non sfrutta la massa inerziale delle murature per l'accumulo del calore, anche ponti termici in corrispondenza delle giunzioni parete-solaio.

Da evitare l'utilizzo di materiali non traspiranti per il pericolo di condensa. Isolamento intelligente: una metodica che esiste, un materiale con tutti i requisiti, per isolare termicamente, traspirante e che mantenga un microclima ideale, sia insensibile al fuoco, ecologico e riciclabile.  E’ presente sul mercato Italiano, il cemento cellulare, costituito da materie prime minerali, Snooke Italia, azienda nel settore dell’isolamento termico, produce e commercializza questo materiale per:

- Isolamento a cappotto di pareti esterne
- Isolamento interno di pareti esterne
- Isolamento interno di soffitti di garage sotterranei, cantine ecc.
- Sistemi d’isolamento termico per tetti
- Isolamento dei ponti termici

Il sistema, dalla materia prima ed in ogni fase lavorativa successiva fino produzione del materiale finito, alla messa in opera, al trattamento a rifiuto, riesce a ridurre al minimo i rischi ambientali, ciò permette di considerarli prodotti compatibili con l’ambiente. Un’edilizia di qualità, orientata, a prodotti sviluppati con sensibilità ecologica ed architettonica, soluzioni ad alta tecnologia che ottimizzano e rendono le costruzioni confortevoli ed eleganti.

Maggiori informazioni:
www.snooke.it, superfici d’architettura a cappotto

Fonte: Snooke Italia




comments powered by Disqus