Collettore Duo di Risorse Solari, riciclabile al 95%

03 maggio 2010
Collettore Duo di Risorse Solari, riciclabile al 95%


Clicca per ingrandire
Risorse Solari ha realizzato un collettore riciclabile al 95%, utilizzando materiali ecologici come l'alluminio abbinato alla lana naturale per l'isolamento ed al policarbonato alveolare. E' infattiimportante pensare anche alla fase di smantellamento e riciclo dei collettori solari, spesso costruiti con materiali che di ecologico hanno davvero poco.

Il collettore solare Duo usa dunque la lana naturale di pecora al posto degli isolanti sintetici, un materiale che ha un ottimo Lambda 00318 WMK ed un alto calore specifico 1,3 K J / KgK . La durata è garantita perchè rimane insensibile agli sbalzi termici. La produzione dei materassini con questo isolente inoltre richiede pochissima energia, e l'utilizzo della lana naturale aiuta l'ambiente e gli addetti alla pastorizia, visto che sarebbe altrimenti materiale da smaltire in discariche perchè l'industria tessile non può usufruire di lane grosse.

Usare poi il policarbonato alveolare al posto del vetro aiuta a risparmiare energia, ma soprattutto si tratta di un materiale molto più leggero, di facile lavorabilità, maggior resistenza alla grandine e la minor trasparenza si trasforma in un pregio in quanto riduce le alte temperature a cielo sereno mentre ha maggior resistenza termica, circa il doppio del vetro, a cielo nuvoloso e quindi aumenta la resa. L'unica nota negativa è la durata che non supera i 25 anni, ma la sola sostituzione della copertura è un'operazione veloce ed economica.

La cassa in profilato di alluminio è unita mendiante saldatura. L'alluminio è oramai il metallo più utilizzato sul pianeta di facile riciclabilità, leggero, resistente agli agenti atmosferici ed economico molto più di altri metalli.

Il diaframma riflettente a forma di canalette è anch'esso costruito in alluminio e viene utilizzato nel pannello per concentrare i raggi solari sull'assorbitore. Esso sostituisce la trasmissione del calore, al tubo del fluido vettore, tramite conduzione e inoltre aumenta la superificie di scambio quando il collettore solare Dup è utilizzato per la produzione di aria calda.

L'assorbitore è però la vera dei pannelli solari termici Duo: la speciale vernice che viene utilizzata ha un'ottimo assorbimento dei raggi solari e permette un veloce riscaldamento del collettore. Questo comporta un significativo vantaggio competitivo nel comparto del solare termico, che si è concretizzato in un brevetto per la realizzazione del modello di profilato estruso studiato per dare affidabilità alle alte pressioni.



comments powered by Disqus